5 consigli per promuovere la festa del papà

Il 19 marzo è la giornata in cui celebrare i papà! È tempo di iniziare a pensare ai passi da seguire per preparare il tuo negozio online a questa festività. Nel blog di oggi, troverai alcuni semplici consigli utili che ti aiuteranno ad aumentare le vendite.

blogTitle-Fathers_Day

💡 Una premessa prima di iniziare: forse non sai che la giornata in cui si celebra la festa del papà non è la stessa in tutta Europa. In Germania, ad esempio, la festa del papà non ha una data fissa ma si festeggia il giorno dell'Ascensione (40 giorni dopo Pasqua).

Se vendi all'estero, quindi, ti conviene dare uno sguardo al calendario. Ecco un link alla pagina di Wikipedia per la festa del papà come riferimento.

Dati interessanti sulla festa del papà in Italia

Prima di arrivare ai consigli, volevamo condividere alcune statistiche interessante che abbiamo trovato riguardo la festa del papà in Italia. Secondo Statista, negli ultimi anni, l'80% degli Italiani è intenzionato a spendere non più di 50 euro mentre il restante 20% dichiara di essere disposto a spendere fino a 100 euro o più per trovare il regalo perfetto per il proprio padre.

statistic_id987010_italy_-expenditure-forecast-for-fathers-days-present-in-italy-2019

Fonte: Statista

Sia che tu abbia un e-Commerce o un negozio fisico, investire un po' di tempo (e denaro) nella promozione della festa del papà ne vale certamente la pena.

Specialmente se teniamo conto che, il 35% degli italiani ha dichiarato che avrebbe comprato un regalo in un negozio fisico, mentre il 36% ha dichiarato che l'avrebbe comprato online.

statistic_id987093_italy_-place-of-purchase-for-fathers-days-2019

Fonte: Statista

La festa del papà può rivelarsi un'ottima opportunità ovviamente per incentivare le vendite ma anche per far pubblicità alla tua attività, dato che il 73% delle ricerche per il regalo perfetto viene fatta da mobile.

🔎 Lettura consigliata: Online supera offline, come trarne vantaggio per il tuo negozio locale

Ora sappiamo perché conviene promuovere questa festa, diamo un'occhiata a come farlo. Senza ulteriori indugi, ecco i nostri consigli di marketing per la festa del papà:

1. Preparati in anticipo per la festa del papà

Iniziamo con un buon consiglio generale: pianifica tutte le vendite annuali del tuo sito web in anticipo.

Se ancora non hai iniziato, niente paura. Contrariamente al Natale, dove gli italiani solitamente acquistano i loro regali già a partire da ottobre,  in occasione della festa del papà gli acquisti sono perlopiù all'ultimo minuto:

acquisti-ultimo-minuto-festa-papaFonte: Think with Google

Questo non solo ti aiuta ad organizzare te e il tuo budget al meglio, ma ti dà la possibilità di promuovere la tua vendita in anticipo per catturare l'attenzione degli acquirenti che non procrastinano e portarli nel tuo negozio.

📅 Lettura consigliata: Calendario e-Commerce 2022: le opportunità di vendita

Inoltre, per tenere a mente che la festa del papà è prossima alcune persone si affidano al marketing: stai essenzialmente facendo un favore a molti di noi (grazie!).

Se il tuo sito e le tue strategie di marketing sono pronti prima del grande giorno, sarai in grado di sfruttare al massimo questa vendita, che, oltretutto, si verifica durante un periodo di shopping poco intenso.

Quindi, cosa puoi fare per prepararti? Pianifica la tua strategia in anticipo. Vuoi creare un banner speciale in cima alla tua pagina? Chi lo creerà? Pubblicizzerai la vendita attraverso Facebook e/o Google? Se è così, avrai una landing page speciale dove verranno inviati i clienti che si sono interessati all'annuncio.

Come ottenere stelle e recensioni su Google

2. Organizza un concorso sui social media

Un semplice sconto per la festa del papà potrebbe essere sufficiente per catturare l'attenzione di alcune persone. Andando un passo avanti, si potrebbe considerare di avere un giveaway dei "prodotti top per il papà".

Facendo un ulteriore passo avanti, dovresti considerare di avere un contest sui social media. Per quale motivo? Per coinvolgere la tua clientela. Certo, potresti semplicemente regalare un prodotto. Otterresti qualche iscrizione che, in futuro, potrai utilizzare per indirizzare email di marketing, il che è fantastico. Tuttavia, alla lunga, è più profittevole costruire una relazione con i tuoi clienti (e quelli potenziali).

Questo può essere realizzato facendo interagire i clienti con il tuo marchio, e i social media sono lo strumento perfetto per farlo.

💡 Lettura consigliata: 15 idee di contenuti per la strategia di marketing sui social media

Si potrebbe, per esempio, incoraggiarli a condividere il loro "momento preferito con papà" o la loro "foto con papà" in un concorso sui social media. Ricordati di pensare a un #hashtag dedicato al tuo concorso che gli utenti dovranno usare per parteciparvi. Inoltre, dovresti incoraggiali a taggare due amici per aumentare la portata del post (e, quindi, della tua offerta).

Con un concorso sui social media, non solo li convincerai a interagire di più con il tuo marchio e a condividere il concorso con i loro amici, ma creerai anche una connessione emotiva con il tuo brand.

3. Crea una "guida ai regali" sul tuo sito web

Generalmente comprare un regalo per il papà è più difficile rispetto a comprare un pensiero per la mamma.

Creando una "guida ai regali" sul tuo sito web, puoi aiutare i tuoi clienti a trovare il regalo perfetto per i loro papà. Segmentando tutti i diversi tipi di papà là fuori (cioè "papà tifoso dello sport", "papà tutto-fare", "papà burlone", ecc.), stai effettivamente facendo un grande servizio per i tuoi acquirenti (grazie ancora!).

🎁 Lettura consigliata: Come conquistare il cuore dei clienti con i regali

Oltre agli hobby, non dimenticare che alcuni festeggiano questo grande giorno per più persone. Pensa ai suoceri, ai nonni, ai patrigno o ai generi. Potresti anche voler fare delle categorie per questi tipi di padri nella nostra vita (nella prossima sezione approfondiremo questo punto).

Questi tipi di guide possono ispirare le persone velocemente, quindi metti i tuoi migliori (cioè i prodotti più popolari) in cima alla lista.

Come si crea una pagina di prodotto che aiuta a convertire? 👇

carrello con sacchetti

Se sei in cerca di ispirazione, Think with Google ha pubblicato alcuni risultati di un report sulla festa del papà e sui regali più gettonati in Italia:

Screenshot 2022-02-16 093255

Fonte: Think with Google

4. Crea "pacchetti per papà"

Parlando di guide ai regali, puoi anche pubblicizzare dei pacchetti per la tua promozione della festa del papà. Abbina alcuni prodotti e vendili assieme come pacchetto.

Certo, non è un'idea rivoluzionaria (non è troppo lontana da una strategia di cross-selling), ma se metti in evidenza il risparmio per gli acquirenti (es. "Risparmia 10 € quando compri questi due prodotti insieme"), è un ottimo modo per promuovere i prodotti e allo stesso tempo sbarazzarsi di alcune scorte in eccesso.

dad_loves_cooking

5. Marketing e pubblicità

Dal momento che gli acquirenti della festa del papà non sono solo bambini, potresti provare a segmentare i tuoi annunci per tutti i tipi di pubblico. Per esempio, si può puntare agli adolescenti per alcuni annunci, alle mamme/mogli per altri, e anche agli adulti che comprano regali per i loro padri (più anziani).

Sapendo a chi stai facendo marketing, puoi personalizzare i tuoi annunci per adattarli a questi diversi target con immagini e testi diversi. Questo si chiama micro-targeting.

Vale anche la pena sapere quali app usano questi gruppi target. Anche se Instagram e Snapchat sono usati più da un pubblico giovane, Pinterest è usato più dalla fascia demografica delle "mamme", quindi il tuo target e i tuoi messaggi dovrebbero corrispondere al pubblico che li vedrà.

copertina libro bianco consigli annunci social media

Suggerimenti bonus

Ok, hai pianificato le promozioni e gli annunci. Il traffico è aumentato, ma hai notato che nonostante ci siano molti nuovi visitatori, le conversioni sono carenti.

Uno dei motivi principali per cui gli acquirenti abbandonano un negozio online prima di concludere un acquisto è per la mancanza di fiducia. Il primo passo da intraprendere, se ancora non lo fai, è raccogliere le recensioni.

Con le recensioni, sono le parole dei tuoi clienti a convertire i visitatori in nuovi clienti.

Oltre alle recensioni, per ridurre il tasso di abbandono del carrello è utile offrire una garanzia di rimborso, come quella offerta da Trusted Shops gratuitamente.

Crea fiducia. Aumenta le tue vendite.

Scopri il nostro metodo

Un altro strumento semplice ma efficace per aumentare le conversioni è un "exit-intent pop-up". Si tratta di pop-up che appaiono solo quando l'utente sposta la sua icona del mouse verso la "X" del browser.

Non appena l'utente sta per chiudere la finestra, un pop-up potrebbe offrire uno sconto o un altro tipo di vantaggio che lo convinca a concludere un acquisto.

Articolo in lingua originale: 5 Tips for Promoting Father’s Day in Your Online Shop

0 commenti