Come acquisire nuovi clienti tramite Pinterest

Probabilmente pubblicizzi già i prodotti del tuo negozio online su alcune piattaforme di social media come Facebook o Instagram, ma sapevi che anche Pinterest ha un grande potenziale? Sebbene questa piattaforma venga sottovalutata da molti, il tramite Pinterest è possibile acquisire nuovi clienti. In questo articolo ti spiegheremo come il tuo negozio online può beneficiarne.

blogTitle-webinar_grundlagen_pinterest_ads

Cos'è Pinterest?

Pinterest è un social network dedicato alla scoperta di nuove idee e tendenze utilizzato da circa 478 milioni di utenti in tutto il mondo. Il CEO Ben Silbermann descrive l'azienda come "un catalogo di idee".

La parola Pinterest è una combinazione delle parole "pin" e "interest". I cosiddetti Pin, ovvero i contenuti visualizzati, possono essere appuntati dagli utenti in una bacheca virtuale per salvarli. Gli utenti possono condividere il contenuto, salvarlo sulle loro bacheche e interagire con un mi piace o un commento.

Gli utenti possono salvare Pin e creare le loro bachece personali di ispirazione. I temi più comuni sono il fashion, l'arredamento, il fai da te e il make up, ma i contenuti vanno a toccare molti altri settori come l'arte, il viaggio e la cucina.

Gli utenti sono interessati a trovare idee e, molto spesso, entrano nella piattaforma con l'intento di concludere degli acquisti.

Ed è qui che la piattaforma diventa interessante per i rivenditori: se riesci a creare dei Pin accattivanti, puoi attirare l'attenzione di utenti interessati ad acquistare i tuoi prodotti ed aggiudicarti così nuovi clienti.

Nel 2021, secondo Statista il numero di utenti ad utilizzare Pinterest in Italia è di circa 1,48 milioni di utenti (60% donne). Si prevede che il numero salirà a 1,67 milioni di utenti entro il 2025.

Sebbene ancora non se ne parli molto, Pinterest è la seconda piattaforma di social media in più rapida crescita (la prima è TikTok.)

📣 Lettura consigliata: Cosa è TikTok e come usarlo per il tuo business?

Come funziona Pinterest?

Pinterest non è solamente una piattaforma social, ma è un vero e proprio motore di ricerca di immagini.

Gli utenti possono utilizzare la piattaforma sia nel desktop che nell'app mobile. La prima volta che accedono, gli utenti possono scegliere gli argomenti di loro interesse. Il feed sulla homepage mostrerà loro dei suggerimenti basati sulle loro preferenze, sulle ricerche precedenti e sui Pin salvati.

argomenti-feed-pinterest

Se stanno cercando qualcosa di specifico, gli utenti possono usare la barra di ricerca. Ad esempio, inserendo le parole chiave "bagno elegante moderno", gli utenti vedranno un risultato simile:

esempio-pinterest

Il potenziale di Pinterest per l'e-Commerce

Prima di tutto è necessario spiegare che Pinterest funziona in modo diverso dagli altri social. Come abbiamo già accennato, gli utenti entrano nell'app per cercare idee e ispirazioni per iniziare nuovo un progetto o concludere il prossimo acquisto.

Tutti i contenuti che vengono visualizzati sull'app sotto forma di Pin rinviano al sito o al negozio online originale.

In questo modo hai quindi la possibilità di aumentare il traffico verso il tuo sito creando dei Pin che, una volta che gli utenti vi cliccano sopra, reindirizzano questi potenziali clienti direttamente al tuo negozio.

Non dovrai preoccuparti di sembrare invadente, la piattaforma è il luogo perfetto per fare pubblicità. Per dirlo con le parole di Pinterest:

"Su Pinterest i contenuti dei brand non disturbano, ispirano."

Infine, sempre secondo l'azienda, le piccole e grandi imprese hanno le stesse possibilità di pubblicizzare con successo il proprio negozio, poiché quasi tutte le query di ricerca degli utenti non includono nomi di marchi.

Scopri i dettagli del gruppo di utenti su Pinterest e dei social più usati in Italia nella seguente lettura.

📣 Lettura consigliata: I gruppi di utenti sui social media

5 consigli per il marketing su Pinterest

1. Crea un profilo

Prima di tutto, ovviamente, dovrai creare un account. Per gli e-Commerce è consigliabile creare un profilo business, affinché si possa avere accesso ai dati analitici, all'audience insights e altro ancora.

Puoi creare un profilo business su Pinterest in 3 semplici passi:

  1. iscriviti sulla pagina business di Pinterest

  2. carica una foto di profilo e di copertina

  3. scrivi una breve descrizione del tuo negozio, di te e di cosa ti rende diverso dagli altri concorrenti

Ricorda che il tuo account definirà la prima impressione che i tuoi potenziali clienti avranno nei tuoi confronti, prenditi tutto il tempo necessario per crearlo con cura.

💡 Assicurati che il tuo marchio sia riconoscibile: usa gli stessi colori, tono di voce, ecc che usi sul tuo sito online. Se hai già altri account social, usali come ispirazione per creare il tuo account su Pinterest.

2. Crea il Pin perfetto

Pinterest gira tutto intorno ai Pin. Cerca di renderli il più attraente possibile dal punto di vista visivo e del contenuto, di modo che gli utenti siano propensi a cliccarci sopra. A tale scopo esistono diversi strumenti che possono aiutarti, come ad esempio Canva, che offre già layout e design pronti.

Sii creativo e prova diversi contenuti e formati. Assicurati che il tuo sito web o i tuoi prodotti individuali siano adatti ai Pin.

Offri ai tuoi clienti la possibilità di appuntare su Pinterest i singoli prodotti del tuo negozio online. Puoi farlo aggiungendo un pulsante Pin (simile a quello di Instagram o Facebook) alle tue pagine dei prodotti.

Inoltre, è importante che gli utenti possano trovare facilmente i tuoi Pin. Affinché ciò sia possibile è necessario che i tuoi Pin soddisfino determinati criteri, tra cui:

  • usa le parole chiave importanti: Pinterest funziona secondo un algoritmo simile a quello dei motori di ricerca

  • crea dei testi in sovrapposizione alle immagini per rafforzare il tuo messaggio

  • scrivi rivolgendoti al tuo gruppo target

  • includi una call-to-action (ad esempio: "Trova più informazioni sul nostro sito")

Ecco un riassunto delle caratteristiche più importanti per creare un buon pin:

pin-beschreibung

2. Ottimizza i tuoi Pin

Anche su Pinterest è necessario ottimizzare i contenuti. Per farlo dovresti:

  • usare gli hashtag: il numero ottimale è di 2-5

  • aggiungere le parole chiave nella descrizione del tuo account, a quella dei Pin, ai titoli e alle descrizioni delle Board e infine ai nomi dei file delle immagini e all'Alt-Text.

  • Scegli le categorie giuste per i tuoi Pin di modo che gli utenti possano cercare e trovare facilmente i tuoi contenuti correlati ad un determinato argomento

3. Posta i tuoi Pin con regolarità

Più pin hai, più aumenti la probabilità che un cliente finisca sul tuo negozio online. Su Pinterest il troppo non stroppia, spesso anziché creare uno o due pin al giorno è meglio crearne dieci.

Esistono alcuni strumenti che ti permettono di pianificare in anticipo quando i tuoi pin dovranno essere postati, come ad esempio Buffer.

4. Scegli la giusta dimensione dei Pin

Secondo Pinterest, le immagini verticali sono quelle che funzionano meglio. Il miglior formato di foto per Pinterest è 2:3, in questo modo puoi essere sicuro che i tuoi Pin non appariranno tagliati sui dispositivi mobile.

Esempi di proporzioni di 2:3 sono:

  • 600 pixel di larghezza x 900 pixel di altezza

  • 800 pixel x 1200 pixel

  • 1000 pixel x 1500 pixel

Guida gratuita  Shopping su mobile: come renderlo piacevole

5. Usa i Rich Pin

Un altro aspetto importante che ti aiuterà ad attrarre nuovi clienti tramite Pinterest è l'uso dei Rich Pin. Questo formato di Pin contiene molti più dettagli di un Pin standard.

Con i Rich Pin puoi dare ai clienti più informazioni sui tuoi prodotti e semplificare così il processo di acquisto.

Con i Rich Product Pin, ad esempio, i tuoi clienti vedranno il prezzo dell'articolo, la disponibilità e il sito sul quale acquistarlo (il tuo negozio).

Con questo formato organico di Pin, Pinterest sincronizza automaticamente le informazioni tra il tuo negozio e i tuoi Pin. Per esempio, non appena il prezzo di un articolo nel tuo negozio online o la disponibilità dell'articolo cambia, il prezzo o la disponibilità attuale viene visualizzata nel Pin.

6. Promuovi i tuoi contenuti

Sfrutta il potenziale di Pinterest e dai la massima visibilità ai tuoi Pin iniziando a promuovere i tuoi contenuti.

Tre consigli a proposito sono:

  1. interagisci con altri account per creare una comunità

  2. condividi i tuoi Pin sugli altri canali di social media

  3. crea degli annunci per targetizzare la tua buyer persona

💡 Pinterest permette di indirizzare con annunci il proprio target gruop in base a parole chiave, interessi e dati demografici (età, sesso, località).

Con l'opzione di targeting automatico, è Pinterest a scegliere il tuo pubblico in base ai dettagli dei tuoi Pin, e alle interazioni e agli interessi di utenti simili al tuo gruppo target.

Esistono diversi formati di annunci su Pinterest:

  • Annunci standard (immagine verticale)

  • Annuncio video

  • Shopping Ad (Pin di prodotti che sono anche usati come annunci)

  • Annunci a carosello (più immagini per un annuncio)

  • Formato ibrido (immagini e video in un solo annuncio)

Neuer Call-to-Action

7. Testa, analizza e stabilisci le tue priorità

Esattamente come ogni piano di marketing, anche su Pinterest dovrai continuare a valutare la tua strategia di marketing per essere sicuro di raggiungere gli obiettivi prestabiliti.

Per capire cosa funziona davvero, Pinterest offre delle metriche utili:

  • il numero di persone che salva un Pin sulla loro bacheca personale

  • il numero di commenti di un Pin

  • le visualizzazioni al giorno

  • quante persone hanno cliccato sul link del Pin

Una volta trovata una strategia di marketing che riesce a farti vincere nuovi clienti dovresti concentrarti su di essa e non spendere troppo tempo o denaro in altre attività.

Conclusione

Pinterest non solo aiuta a migliorare la portata e la consapevolezza di un marchio, ma può anche essere usato per promuovere e vendere specificamente i propri prodotti.

Ricorda che la parola chiave su questa piattaforma è "creatività". Crea dei Pin accattivanti e unici e potrai acquisire nuovi clienti.

Come si migliora il CTR delle campagne sui social media? Scoprilo ora 👇

copertina libro bianco come aumentare ctr social media

Articolo in lingua originale: Wie Sie mit Pinterest Marketing Ihren Umsatz steigern

0 commenti