La guida al branding: il logo perfetto per la tua azienda

Chiunque voglia ottenere successo online deve costruire un marchio forte. Questo articolo è una guida completa per fare luce su cos'è esattamente il branding, come scegliere il logo perfetto e, infine, come è possibile garantire che il proprio marchio venga presentato sui social media nel miglior modo possibile.

branding-guide_w700h350

INDICE

PRIMA PARTE: CREAZIONE DEL LOGO


1. Cosa significa branding?

2. A cosa serve il branding e perché è importante?

3. Come trovare il logo perfetto

SECONDA PARTE: IL TUO LOGO SUI SOCIAL MEDIA

4. Perché hai bisogno di una presenza forte sui social media?

5. Quali piattaforme di social media rappresentano la scelta giusta per il tuo marchio?

6. Suggerimenti per il social media branding

7. Conclusione

PRIMA PARTE: CREAZIONE DEL LOGO

Cosa significa branding?

donna si chiede cosa significa branding

Per molti il branding riguarda solo l'identità visiva: il nome, il logo, il design, il packaging, ecc. Se qualche anno fa questi elementi erano sufficienti a definire il branding, non si può dire che oggi sia lo stesso.

Il branding è un processo continuo di identificazione, creazione e gestione della comunicazione e delle azioni che modellano la percezione di un marchio.

Il branding è importante non solo perché è ciò che rimane impresso nella memoria dei consumatori, ma anche perché permette ai tuoi clienti di farsi delle aspettative reali sulla tua azienda.

È un modo di distinguersi dai concorrenti e di comunicare cosa offri e perché sei la scelta migliore. Con il tuo marchio puoi trasmettere una particolare sensazione o immagine ai tuoi potenziali clienti.

Ci sono molte aree che vengono utilizzate per sviluppare un marchio, tra cui la pubblicità, il servizio clienti, il rispetto dell'ambiente e la reputazione online. Tutti questi elementi (e molti altri) sono essenziali per creare un marchio unico che attiri l'attenzione di nuovi potenziali clienti.

Alcuni marchi hanno un valore di riconoscimento così forte da poter essere riconosciuti anche senza un marchio o uno slogan.

Riconosci le aziende dietro a questi esempi?

logo pepsi

logo coca-cola

istruzioni ikea

Sei tu a determinare il modo in cui viene percepita la tua azienda. Stai brandizzando il tuo business con:

  • la creazione di un sito web che informi i clienti sulla tua offerta

  • la progettazione di annunci pubblicitari che promuovano la tua merce e i tuoi servizi

  • la scelta di colori aziendali specifici associati al tuo business

  • la creazione di un logo e la visualizzazione su tutti i tuoi account sui social media

Il brand è quell'impressione o associazione di idee che raggiunge il cliente quando sente il nome della tua azienda.

Coca-Cola "vende semplice acqua zuccherata", eppure è associata a relax, libertà e voglia di divertirsi.

A cosa serve il branding e perché è importante?

Lo scopo del branding è quello di consentire ai potenziali clienti di capire in modo semplice e veloce cosa rappresenti e cosa hai da offrire.

Questo è importante, perché una forte immagine del marchio ha un impatto enorme sul modo in cui i tuoi clienti (e potenziali clienti) reagiscono ai tuoi prodotti (e prezzi).

È fondamentale che il logo e l'identità grafica della tua azienda siano in linea con gli atteggiamenti, i desideri e le esigenze del tuo gruppo target.

Per esempio:

chanel verso primark loghi

Chiunque si posizioni come venditore di prodotti o servizi a prezzo ridotto e inizia ad offrire prodotti a prezzi elevati, scoraggia i potenziali clienti. Lo stesso vale per il contrario.

Costruire un marchio

Se il tuo negozio online non ha ancora un concetto di brand unitario, o se non sei sicuro di ciò che il tuo marchio rappresenta in realtà, allora è arrivato il momento di reinventarti.

Il logo è un aspetto essenziale di qualsiasi marchio, quindi è da qui che partiremo.

Come trovare il logo perfetto e creare un marchio forte

tablet logo perfetto

Scritto dall'autore ospite Martin Priesmeier. Martin è il principale responsabile per i testi e i contenuti dell'agenzia di marketing Smarttec di Mannheim. Smarttec crea e gestisce la presenza online di numerose aziende che non vogliono lasciare al caso il loro successo online.

Le grandi aziende pompano milioni in attività di costruzione del marchio e nel proprio logo! Basandoci sull'esempio del nostro cliente Coffee-Up!, dimostreremo come guidare lo sviluppo del tuo marchio con un impegno finanziario molto minore.

Perché hai bisogno di un logo e perché è fondamentale per la costruzione di un marchio forte?

Il logo di un’azienda diventa un simbolo facile da ricordare. Assicurati che la tua azienda lasci il suo marchio ovunque vada, che si tratti di volantini, biglietti da visita, canali di social media, il tuo sito web, il tuo packaging e infine i ricordi dei tuoi clienti.

uomo si chiede logo must have

Un branding solido offre diversi vantaggi per la tua azienda:

  1. ti distingue dai tuoi concorrenti

  2. aumenta il tuo valore di riconoscimento

  3. comunica non solo il nome della tua azienda, ma anche le caratteristiche che hanno contribuito a definirti, ad esempio l'affidabilità, la sostenibilità o l'innovazione.

Non sei più solo un'azienda che vende qualcosa. Una volta creato un marchio, diventerai un'azienda che rappresenta qualcosa di preciso e unico! E i tuoi clienti te ne saranno grati.

Il brand stabilisce un vincolo tra i tuoi potenziali clienti e il tuo prodotto attraverso una ragnatela di emozioni.

♻️ Lettura consigliata: Sostenibilità e e-Commerce, l'importanza del packaging

Un logo è fondamentale per costruire un marchio

Ovviamente per costruire un marchio forte un semplice logo azzeccato non basta. Tuttavia, sviluppare un logo rappresenta un primo passo importante, perché è il simbolo di rappresentanza della tua azienda. Non solo abbellisce i tuoi prodotti, ma anche il tuo sito web, le brochure e i canali di social media che utilizzerai.

Inoltre, offre molte opportunità per mostrare ai tuoi clienti le caratteristiche che definiscono la tua azienda in un modo piuttosto accattivante.

Utilizzando l'esempio della start-up Coffee-Up!, ti mostreremo come sviluppare il logo perfetto per la tua azienda in soli 5 passi.

5 semplici passi per creare il logo perfetto

desktop logo perfetto

1. Stabilisci chi sei e a chi vuoi rivolgerti

Che cosa rappresenta la tua azienda? Come ti posizioni sul mercato? A quale tipo di cliente vuoi rivolgerti?

Queste domande rappresentano l'inizio del processo di branding, e non a caso. Perché niente è più frustrante che ritrovarsi con un bel logo che non ti si addice affatto.

A volte le aziende si rivolgono a noi perché sentono che il loro logo non rappresenta più ciò che fanno. Questo è perfettamente normale, perché le aziende si evolvono nel tempo e devono avere assolutamente il polso del mercato per rimanere rilevanti.

mastercard logo prima-dopo

paypal logo prima-dopo

logo google prima-dopo

Quindi, per iniziare con il piede giusto, dovresti porti le seguenti domande:

  • Chi sei?

  • Cosa ti distingue?

  • A chi vuoi rivolgerci?

Coffee-Up!, un negozio specializzato nell'upcycling di prodotti del caffè, ci ha chiesto il suo aiuto. 

Partiamo da chi è: Coffee-Up! utilizza i prodotti di scarto che si creano durante la produzione del caffè per creare nuovi articoli. Il negozio online vende caffè macinato, ma anche cuscini e borse realizzati con i sacchi di caffè.

Senza dubbio l’azienda attribuisce una reale importanza al tema della sostenibilità e garantisce un uso consapevole delle materie prime.

Coffee-Up! si rivolge quindi alla sempre più grande fetta di clientela interessata ad acquistare prodotti con un basso impatto ambientale.

💡 Suggerimento da Smarttec: il  logo è l'immagine che la tua azienda lascia al cliente. Prima di tutto, valuta realmente come vuoi essere percepito dagli altri.

👤 Lettura consigliata: Aumenta le vendite definendo la tua buyer persona

2. Definisci lo stile del tuo logo

Esistono diversi tipi di logo che sono il risultato di una variegata combinazione di font ed elementi grafici.

In alcuni casi, abbiamo esempi di "loghi testuali" (eBay) o "loghi grafici" (Apple) puri.

logo ebay

Mentre il logo eBay è costituito semplicemente da lettere colorate, l'azienda Apple utilizza l'immagine di una mela con un morso mancante per collegare il marchio senza utilizzare parole.

design logo appleNaturalmente, il tuo logo può anche combinare sia elementi grafici che caratteri in diversi modi.

Ad esempio, il logo Pepsi presenta dei caratteri sotto l’elemento grafico, il logo Starbucks ha un aspetto che ricorda un po' un adesivo, mentre il WWF pubblicizza il suo nome con la sua famosa mascotte, un panda.

Trovare la variante giusta per te dipende da un lato dall'essenza del tuo marchio, dall'altro dal nome e dal grado di notorietà della tua azienda.

Torniamo al nostro esempio con Coffee-Up!:

Coffee-Up! è una start-up la cui reputazione è ancora indefinita. Quindi il marchio deve essere prima di tutto creato. Per questo motivo, il nome del marchio deve essere assolutamente incluso nel logo.

Inoltre, l'aggiunta di Up! (da "upcycling") è già alla base della nozione di movimento visivo verso l'alto. I nostri primi tre design erano così:

tre loghi diversi di CoffeeUp

Un’altra opzione era un design più vintage: caffè raffinato, logo ricercato.

progetto logo coffeeup

Ma le prime bozze sono state respinte perché non riuscivano a comunicare il vero valore dell'azienda al suo gruppo target.

Anche se il design era chic, il suo fascino nostalgico aveva anche un qualcosa di datato. Il logo non coglieva i concetti di freschezza e innovazione incarnati da Coffee-Up!. Di conseguenza, sarebbe piaciuto solo a una piccola percentuale dei clienti.

In un altro design, il nostro grafico ha utilizzato un chicco di caffè come elemento grafico:

progetto logo coffeeup

Abbiamo deciso di trasferire gli elementi più efficaci di queste bozze in un nuovo logo: dei caratteri snelli abbinati al movimento verso l’alto del chicco di caffè.

Ed ecco il colpo di genio:

Il chicco di caffè rimane alla stessa altezza della scritta, ma da esso cresce un germoglio che sovrasta il logo. In questo modo il logo viene enfatizzato con un valore aggiunto.

Ora sia la gioia dell'innovazione (la nascita di qualcosa di nuovo) che la consapevolezza ecologista (il chicco di caffè che è riconoscibile come il seme di una pianta) sono espressi in modo più efficace.

logo coffeeup

Il concetto alla base del logo è chiaro e il cliente ne rimane colpito, quindi passiamo alla fase successiva!

💡 Suggerimento di Smarttec: molto spesso i primi design sembrano fantastici. Ma non fermarti lì, non accontentarti subito! Solo un logo che ti ispira davvero convincerà anche i tuoi clienti!

3. Scegli i colori giusti

I colori hanno un enorme impatto psicologico: ogni colore viene associato a delle determinate emozioni.

fiore con petali di tutti i colori

La scelta dei colori del tuo logo comunica sempre l’essenza del tuo marchio a livello inconscio.

Ecco perché non tutti i colori funzionano per tutte le aziende.

Di seguito ti offriamo un quadro generale delle caratteristiche che puoi esprimere con la tua scelta dei colori:

  • Nero: eleganza, stabilità

  • Bianco: ordine, semplicità

  • Grigio: esperienza, professionalità

  • Blu: calma, fiducia

  • Verde: ecologia, naturalezza, sostenibilità, salute, armonia

  • Marrone: naturalezza, calore, tradizione

  • Giallo: calore, buon umore, ottimismo

  • Arancione: spinta, innovazione, entusiasmo caratterizzato da un piglio aggressivo

  • Rosso: passione, sicurezza di sé, coraggio

  • Rosa: femminilità, erotismo

Ovviamente questi colori necessitano di ulteriori "aggiustamenti", perché il verde non è semplicemente verde e il rosso non è semplicemente rosso.

Cerca di limitarti a uno o due colori, o al massimo tre; è già abbastanza difficile metterli insieme così. Usarne di più è possibile, ma ben presto si avrà l’impressione di qualcosa di eccessivamente elaborato. Eccezioni: Google e eBay.

Per Coffee-Up!, il colore marrone è un vero vincitore: i chicchi di caffè sono marroni, il fondo di caffè è marrone, i sacchi di caffè sono marroni, ed è proprio il colore marrone che irradia esattamente quel tipo di naturalezza e radicamento alla terra che riflette l’essenza dell’identità della start-up.

Il germoglio che cresce verso l’alto dal chicco di caffè deve ovviamente essere in un verde naturale, che ci consente così di incorporare nel design le caratteristiche di ecologia e sostenibilità intrinseche in quel colore. Scegliendo un verde brillante, comunichiamo allo stesso tempo freschezza e innovazione: e il gioco è fatto!

tre misurini da caffè

4. Trova il font perfetto per la tua attività

Se il tuo logo contiene dei caratteri, il passo successivo consiste nella scelta del font appropriato. Nel passo 2 hai già selezionato un font temporaneo, che ora verrà modificato. L’ideale è che il font e l'immagine non solo stiano l'uno accanto all'altro, ma che si rafforzino a vicenda.

È fondamentale che il font si adatti perfettamente non solo al tuo logo, ma anche alla tua identità aziendale.

Ancora una volta, ci imbattiamo in font di loghi che vengono selezionati senza stare a ragionarci troppo. E questo è un vero peccato, dato che i caratteri che scegliere sono l'occasione ideale per fare una dichiarazione sull'essenza del tuo marchio:

Sei tradizionale, serio e signorile, o piuttosto giovane, giocoso e innovativo?

Questo passo nasconde un potenziale così grande che puoi sceglierne consapevolmente uno a vantaggio della tua azienda. Su Google Font trovi un quadro generale dei diversi tipi di font.

diversi tipi di google fonts

Ma prima di tutto abbiamo deciso di mettere tutti i caratteri di Coffee-Up! in maiuscolo.

Questo ci dà la possibilità non solo di inserire il chicco di caffè tra le parole, ma anche di utilizzarlo come rappresentazione grafica della lettera "o" nella parola caffè.Perché, a essere onesti, prima che optassimo per questa soluzione il chicco sembrava un po' fuori posto, vero?

Abbiamo anche usato caratteri relativamente in grassetto. Questo ci offre l'opportunità di incorporare nelle lettere la struttura superficiale ruvida e irregolare del chicco di caffè.

coffeeup loghi progetti

💡 Un consiglio utile: assicurati di concepire tutti i passaggi con la stessa accuratezza. Solo così il tuo logo sarà davvero ben coordinato.

5. Aggiungi gli ultimi ritocchi

Il logo è quasi pronto. Tuttavia, è necessario qualche miglioramento qua e là.

Il logo, la scelta del colore e del font sono stati rivisti e coordinati tra loro contemporaneamente. A volte il logo è già perfetto dopo il passo 4, a volte le ultime rifiniture richiedono molto tempo.

In ogni caso, dovrai essere soddisfatto del tuo logo solo quando è al 100% di tuo gradimento.

💡 Un piccolo consiglio se non sai come continuare: a volte è utile dedicare qualche giorno a qualcos'altro, per poi tornare ad occuparsi del proprio logo a mente lucida. Inoltre, assicurati di controllare esattamente di quali formati di file avrai bisogno per il logo, onde evitare complicazioni in futuro.

Noi siamo molto soddisfatti del logo Coffee-Up!.

Ad ogni modo abbiamo aggiunto il trattino tra le parole (cosa che prima sarebbe stata impossibile, perché in una bozza precedente c’era ancora il chicco di caffè ad occupare quello spazio); dopo tutto, l'azienda si chiama Coffee-Up! e non Coffee Up!

coffeeup loghi progetti

E IL GIOCO È FATTO! Ora Coffee-Up! ora può davvero mettersi in marcia per conquistare il mercato con i suoi prodotti derivati dall’upcycling di prodotti del caffè; tutto questo dopo essersi comodamente installata nella mente del cliente come marchio sostenibile e innovativo.

Molte aziende considerano la costruzione del marchio come un fattore di costo superfluo; ma la verità è che sul lungo termine si ripaga davvero, anche dal punto di vista finanziario.

colleghi coffeeup
"Smarttec ci ha fornito una consulenza eccellente e competente fin dall'inizio ed è stato un partner affidabile per aiutare la nostra azienda a trovare le sue fondamenta. Il nostro logo si adatta perfettamente a noi, si rivolge al nostro gruppo target e comunica la nostra idea senza bisogno di pronunciare una sola parola. Posso raccomandare di cuore l'intero team Smarttec a chiunque voglia portare a bordo un partner affidabile per il proprio negozio online", riporta Coffee-Up!.

SECONDA PARTE: IL TUO LOGO SUI SOCIAL MEDIA

Perché hai bisogno di una presenza forte sui social media?

Non solo il tuo logo deve essere posizionato e rappresentato correttamente, ma deve anche mantenere un aspetto professionale e un'immagine del marchio coerente.

Di seguito ti illustreremo come personalizzare efficacemente le tue pagine sui social media utilizzando il tuo logo. Inoltre, ti mostreremo come puoi essere sicuro che il tuo marchio sia presentato sui social media nel miglior modo possibile.

Ecco la guida completa per Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, LinkedIn e Pinterest.

social-media-branding-IT

Scritto dallo scrittore ospite Alex Levin. Alex Levin è Head Marketer con Logaster e autore del libro "How to Build a Brand Identity Without Destruction", che è stato pubblicato sia in inglese che in russo.

Al giorno d’oggi Internet è un concetto quasi inseparabile dall'idea delle piattaforme di social media. I social media stessi hanno una portata enorme e offrono opportunità straordinarie di promuovere sia il tuo marchio che i tuoi progetti.

Ci sono una serie di ragioni per cui stabilire una forte presenza sui social media è un must assoluto per qualsiasi azienda che voglia avere successo, di seguito ne abbiamo raccolti 6.

1. Migliora la percezione da parte del pubblico

I social media possono essere utilizzati per costruirsi una reputazione online o per migliorare quella esistente.

Diverse piattaforme consentono di pubblicare informazioni rilevanti e accurate sulla tua attività, dandoti la possibilità di informare il pubblico su eventi e promozioni in corso e di presentare il tuo marchio nel miglior modo possibile.

🎯 Lettura consigliata: 9 consigli per migliorare la tua reputazione online

2. Aumenta la visibilità

I social media sono visti, giustamente, come uno degli strumenti di networking più efficaci.

Utilizzando la tua presenza sui social media, puoi cercare nuovi clienti, partner, dipendenti e investitori prima di conquistarli effettivamente.

3. Puoi rivolgerti al tuo gruppo target

I social media creano numerosi punti di contatto con i potenziali clienti, consentendoti di commercializzare i tuoi prodotti con maggior efficacia.

4. La fedeltà dei clienti aumenta

Sarai in grado di rispondere prontamente a qualsiasi reclamo, domanda e suggerimento dei tuoi clienti che lasciano una recensione sul tuo sito.

I tempi di reazione rapidi creano una maggiore fiducia dei clienti in un marchio.

img_583

5. L’attività SEO si intensifica

Già il semplice fatto di offrire dei contenuti unici e regolarmente aggiornati è quasi sufficiente a garantire un posizionamento tra i primi risultati di motori di ricerca come Google, Yahoo e simili.

seo per ecommerce spiegata

6. Aumenti il potere del marketing

Puoi utilizzare altri canali di marketing, come ad esempio il tuo blog, newsletter, webinar e altri eventi offline o online per dare nuovo slancio sfruttando il potere dei social media.

Quali piattaforme di social media rappresentano la scelta giusta per il tuo marchio?

Come fai a sapere quali piattaforme di social media rappresentano il modo migliore per attirare l'attenzione del tuo pubblico?

Dopo tutto è una decisione cruciale, che dovrebbe essere presa dopo un’attenta riflessione. Nella sezione seguente di questo post, condivideremo con te alcuni segreti su come utilizzare queste piattaforme per commercializzare efficacemente il tuo negozio online.

👥 Lettura consigliata: I gruppi di utenti sui social media

La natura del tuo business è cruciale

La scelta della giusta piattaforma di social media per promuovere il tuo marchio dipende principalmente dalla natura del tuo business.

Se ad esempio la tua attività è di tipo è artistico o creativo, allora YouTube (video di lunga durata), Instagram (foto, video di breve durata) o TikTok sono sicuramente la scelta migliore. Se invece offri merci e servizi standard, Facebook è l'opzione migliore.

Molto dipende anche dall'età del tuo cliente medio. TikTok si rivolge ad esempio ad un gruppo più giovane di Facebook.

Analizza le fonti di traffico

Dai un'occhiata ai tuoi dati di web analytics per determinare quali social media generano più traffico. Prenditi anche il tempo sufficiente per analizzare la presenza sui social media dei tuoi concorrenti. Quali piattaforme utilizzano e come?

blogTitle-social-media-branding

Crea degli account sui social media

Se il tuo obiettivo è quello di far conoscere meglio il tuo business, allora dovresti creare account su tutte le principali reti di social media. Aggiungendo il design della tua azienda e informazioni importanti sulla tua attività, le persone saranno in grado di riconoscerla.

È consigliabile non investire in più di 2 o 3 reti di social contemporaneamente, almeno agli inizi. Limitati a quelle più rilevanti per il tuo business.

🎯 Lettura consigliata: 3 consigli per aumentare i follower su Instagram gratuitamente

Sviluppa una strategia di comunicazione

È necessario sviluppare una solida strategia di comunicazione, prestando particolare attenzione alle diverse caratteristiche di ogni canale. Facebook, ad esempio, è una piattaforma ideale per pubblicare articoli e notizie, rispondere al feedback dei clienti e agli ordini effettuati, o per utilizzare tecniche pubblicitarie mirate.

Instagram invece è uno strumento ideale per vendere prodotti e servizi evidenziandone i vantaggi dal punto di vista visivo.

E YouTube è il modo migliore per pubblicare video recensioni, presentazioni video e video tutorial.

blogTitle-das_perfekte_produktvideo

È fondamentale creare pagine web della tua attività che abbiano un aspetto eccezionale. E non solo per il branding!

Purtroppo, creare un account di social media non è abbastanza. Il trucco è mantenere l'account sempre aggiornato con contenuti di alta qualità. Il social media branding gioca un ruolo essenziale ma viene spesso trascurato.

Il problema:

Spesso gli utenti sono sommersi da troppe informazioni. Soprattutto quando si parla di piattaforme di social media. Gli utenti vedono centinaia di loghi ogni giorno, sia online che nella vita reale.

Sembra difficile da credere, vero? Ma basta guardarsi intorno mentre si cammina per strada, quando si apre il browser internet o anche l'armadio: i loghi aziendali sono ovunque.

Una splendida pagina di social media ricca di informazioni ti aiuterà a distinguerti visivamente dalla folla che ci circonda tutti i giorni. Inoltre, offrirà numerosi vantaggi per il tuo business:

  1. Attrarre l’attenzione dei potenziali clienti: un bel logo e altri design aziendali sono un modo semplice ma efficace per promuovere notizie, sconti, offerte speciali e altri aggiornamenti.

  2. Creare un'immagine aziendale complessa ma coerente: sfruttando le piattaforme di social media come punto di contatto con i tuoi clienti, puoi gestire e controllare il modo in cui il tuo pubblico percepisce il tuo marchio. La tua reputazione e la tua immagine sono salde nelle tue mani!

  3. Pubblicare dei contenuti brandizzati: i contenuti brandizzati hanno un aspetto più accattivante e professionale rispetto alle normali foto, video e testi. Utilizzando tali contenuti è possibile aumentare la fedeltà dei clienti, garantire che il tuo marchio sia promosso in modo organico e far sì che il pubblico risponda positivamente ai tuoi sforzi di marketing.

È chiaro che una presenza ben studiata sui social media è la chiave per qualsiasi azienda, indipendentemente dalla sua specializzazione.

Ci sono numerosi vantaggi da ottenere, tra cui il più importante è il collegamento con i clienti che sostengono il tuo marchio raccomandandolo ad altri.

📣 Lettura consigliata: Referral marketing, come attirare nuovi clienti in modo economico grazie al passaparola

Suggerimenti per il social media branding

Ormai dovresti aver progettato un logo e gli ulteriori aspetti della tua identità di marchio; dovresti anche aver creato pagine di social media e definito i tuoi obiettivi di marketing (promuovere i tuoi prodotti/servizi, fornire feedback ai clienti, ecc.).

Fatto tutto ciò, sei pronto a riempire le tue pagine di contenuti. Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per aiutarti a progettare le tue pagine sui social media:

1. Usa uno stile uniforme

Assicurati di utilizzare le stesse versioni di logo, font, schemi di colore, modelli grafici, ecc. su tutte le tue piattaforme di social media.

Mantenendo una coerenza con il tuo design, il tuo pubblico imparerà a riconoscere visivamente la tua attività, anche quando il tuo logo o il tuo marchio non siano immediatamente presenti.

2. Rispetta i requisiti per le dimensioni delle immagini

Le dimensioni, la risoluzione e i parametri del tuo logo devono soddisfare i requisiti di qualsiasi piattaforma di social media.

Un logo di una determinata dimensione potrebbe sembrare fantastico su Facebook, ma apparire compresso o allungato su Instagram o altre piattaforme. Assicurati di adattare le dimensioni dei design della tua azienda prima di applicarli alla tua pagina di social media.

3. Utilizza dei loghi semplificati

Se una piattaforma di social media richiede un’immagine piccola per il profilo, potrebbe essere una buona idea utilizzare una versione semplificata del logo, ad esempio senza testo. In caso contrario, potrebbe non essere possibile utilizzarlo.

4. Fai risaltare l'immagine del tuo profilo e la tua immagine di copertina

Presta attenzione all'immagine del tuo profilo e alla tua immagine di copertina. Sono queste le prime immagini che i tuoi visitatori vedranno e che dicono davvero qualcosa sulla tua attività.

È importante che l'immagine del tuo profilo e la tua copertina abbiano lo stesso design e lo stesso schema di colori.

5. Ottimizza le pagine per i dei dispositivi mobili

Una volta finito di crearla, è importante non dimenticare di testare la tua pagina su diversi dispositivi come un normale computer, laptop, tablet e smartphone.

È necessario assicurarsi che tutte le immagini siano visualizzate correttamente e senza errori! Ricorda: anche il più piccolo errore può compromettere i tuoi sforzi di marketing e rendere la tua attività meno attraente per i clienti.

Migliora il tuo tasso di conversione rendendo il tuo sito mobile friendly! Scopri i nostri consigli 👇

Guida gratuita  Shopping su mobile: come renderlo piacevole

Servizi che aiutano a migliorare l'aspetto delle tue pagine sui social media

Abbiamo compilato un elenco ristretto di servizi che ti permettono di dare alle tue pagine di social media un aspetto più personalizzato.

  • Logaster: crea loghi appositamente adattati alle varie piattaforme di social media e scaricali.

  • Crello: disegna te stesso delle splendide immagini di copertina per le tue pagine sui social media.

  • Sproutsocial: adatta le tue immagini alle specifiche definite dalle principali piattaforme di social media.

  • Pablo: cerca immagini di copertina di grandi dimensioni e aggiungile al tuo testo.

Conclusione: il logo della tua azienda non deve essere sottovalutato

Un marchio forte trasmette emozioni. Questo ti garantisce di poter vendere gli stessi identici prodotti ad un prezzo più elevato.

Grazie al potere del branding, i clienti possono identificarsi con un marchio nel quale si riconoscono, e diventare quindi clienti fedeli al tuo marchio. Vale sicuramente la pena di investire in un marchio forte.

Il modo in cui posizionate la tua azienda o il tuo negozio online può risultare decisivo: le persone acquisteranno da te o dai tuoi concorrenti?

🌐 Lettura consigliata: Favicon, come aggiungere il tuo logo ai risultati di ricerca e perché

0 commenti