Calendario dell'avvento sui social: 8 idee a basso costo

Desideri aumentare il coinvolgimento della clientela e le vendite a Natale? Iniziare una campagna digitale in stile calendario dell'avvento sui social network è sicuramente una tattica che ti aiuta a raggiungere questo scopo. In questo articolo abbiamo raccolto 8 consigli su come creare un calendario a basso costo e senza una pianificazione complessa.

blogTitle-Adventskalender_Social_Media-1v0002-w680h280

Dicembre si avvicina. Per questo motivo, oggi abbiamo preparato alcuni consigli e idee su come offrire contenuti interessanti alla tua comunità sui social network con un budget ridotto e con il minimo sforzo.

🎅Prima di iniziare
Il tuo negozio online pronto per il Natale? Scopri le abitudini di acquisto degli italiani e le tendenze per quest'anno nella nostra guida gratuita:

babbo natale scrive su tastiera laptop

Definisci i tuoi obiettivi

Innanzitutto, prima di iniziare dovresti definire gli obiettivi per il tuo calendario dell'Avvento 2022. Cosa desideri ottenere?

1. Generare più lead ed espandere la tua lista di iscritti alla newsletter

Se il tuo obiettivo principale è quello di generare più lead, puoi attirare l'attenzione dei tuoi potenziali lead includendo contenuti unici e codici promozionali nel tuo calendario dell'avvento. Ispirali a cliccare e dirigili verso la tua offerta.

Puoi anche ottenere alcuni nuovi iscritti alla newsletter facendo loro presente che in questo modo non si lasceranno sfuggire nessuna nuova informazione o offerte di Natale.

📣 Lettura consigliata: 9 consigli per aumentare il tasso di apertura delle tue e-mail

2. Aumentare il coinvolgimento della tua comunità

Desideri coinvolgere maggiormente la tua comunità sui social network? Per incoraggiare i tuoi abbonati a mettere un like, a lasciare un commento o a condividere il tuo post, puoi fare domande semplici come: "La tua famiglia ha una particolare tradizione natalizia?".

Se desideri pubblicare il tuo calendario dell'avvento su Instagram o Twitter, ti consigliamo di creare un hashtag specifico. In questo modo puoi monitorare e analizzare il coinvolgimento della tua comunità.

❗ Attenzione - Le condizioni di partecipazione ai contest che vedi regolarmente sui network come la richiesta di condivisione del post o il tag degli amici sono vietate dalle regole dei social network stessi. Tuttavia, sembra che questi ultimi lascino una certa libertà nell'applicazione delle proprie regole. In ogni caso, è importante prendere una decisione con la piena consapevolezza dei rischi coinvolti.

Assicurati sempre di seguire le linee guida su Instagram, Facebook e Twitter.

📣 Offri la social proof: trasforma le tue recensioni migliori in post accattivanti sui social media 👇

copertina libro bianco condividere recensioni sui social

3. Promuovere i prodotti e aumentare le vendite

Con l'aiuto di un calendario dell'avvento hai la possibilità di mostrare i tuoi prodotti in modo originale, di presentarne i vantaggi e di stuzzicare la curiosità dei tuoi seguaci.

Cerca di mostrare i tuoi prodotti con immagini accattivanti e descrizioni originali, in modo che la tua comunità sia abbastanza curiosa da decidere di visitare il tuo e-Commerce.

💡 Puoi pianificare i tuoi post con anticipo grazie ad alcuni strumenti utili. Nel seguente articolo te ne mostriamo cinque:

📣 5 strumenti per pianificare i tuoi post sui social e 7 consigli

Vendi anche all'estero? Allora scopri tutte le festività più importanti 👇

CTA calendario festività europee per ecommerce

4. Aumentare il traffico verso il tuo sito

Ti consigliamo di pubblicare un post ogni giorno, perché la chiave per un buon calendario dell'avvento è di assicurarsi che i tuoi seguaci ritornino ogni giorno sul tuo canale.

Tieni a mente che non è necessario offrire dei prodotti in regalo ogni giorno, puoi scegliere di offrire un altro tipo di premio che dia valore ai tuoi clienti. Ad esempio, se vendi prodotti di bellezza puoi offrire dei consigli sulla cura della pelle: "3 modi per prevenire la comparsa di pelle secca in inverno".

Appena lanci il calendario, ricorda di comunicarlo ai tuoi seguaci, facendo loro presente che hanno la possibilità di vincere numerosi premi. Pubblicizza il tuo calendario dell'avvento digitale sul tuo sito online, nella newsletter e sui canali di social media.

💡 Instagram o TikTok si prestano perfettamente per un calendario dell'avvento digitale, dato che le piattaforme permettono di condivisione foto e video. Lascia sfogo alla tua creatività! Per trovare gli hashtag giusti puoi utilizzare Webstagram.

📣 Lettura consigliata: 15 idee di contenuti per la tua strategia di marketing sui social media

8 idee di contenuto per il tuo calendario dell'avvento digitale

Un calendario dell'avvento contiene 24 caselle, vale a dire 24 opportunità per presentare il tuo marchio e i tuoi prodotti nel modo che desideri.

Su Instagram, un calendario dell'avvento potrebbe avere questo aspetto:

esempio calendario avvento

Calendario dell'avvento digitale di Foodspring su Instagram

Ecco 8 idee creative e a basso budget per creare il tuo calendario dell'avvento che catturerà l'attenzione dei tuoi potenziali clienti.

1. Contenuti generati dagli utenti

I contenuti generati dagli utenti (UGC) sono contenuti autentici creati dagli utenti di un sito web o di un e-Commerce. Questo tipo di contenuti può assumere molte forme, come una foto, una recensione, un commento a un post, ecc.

Il contenuto generato dagli utenti è senza dubbio una potente strategia di marketing, la quale non solo aumenta la consapevolezza del marchio, ma è anche una prova della fiducia dei tuoi clienti nei confronti della tua attività e della qualità dei tuoi prodotti.

Allora perché non integrare questo tipo di contenuto nel tuo calendario dell'avvento? In questo modo lascerai che siano i tuoi seguaci a pubblicare i contenuti con i tuoi prodotti.

Un esempio è fornito da Starbucks. Nel 2016, in occasione della "Starbucks Red Mug Campaign", il brand ha distribuito un numero limitato di bicchieri rossi e ha incoraggiato la sua clientela a dare sfogo alla loro fantasia.

Ai partecipanti è stato quindi chiesto di condividere uno scatto della loro opera d'arte su Instagram e Twitter utilizzando l'hashtag #RedCupArt. Successivamente, Starbucks ha condiviso le immagini dei vincitori del concorso sui suoi social network.

Screenshot_Instagram_Starbucks_Advent_calendar-1

Uno dei vincitori del concorso di Starbucks

Questo esempio dimostra che non è necessario avere un'offerta eccezionale per potere fare interagire i tuoi clienti con il tuo marchio.

2. Ricette e tutorial

Offri prodotti alimentari? Allora i tuoi seguaci saranno felici di scoprire idee ricette che possono facilmente ricreare a casa loro.

Screenshot_Instagram_Foodspring_Advent_calendar-1

Foodspring, il marchio di alimenti per il fitness, sta mostrando alla loro comunità come fare facilmente i "popcorn bites".

Grazie alla funzione di shopping di Instagram puoi taggare i tuoi prodotti direttamente nel tuo post, e reindirizzare così gli utenti interessati alla pagina tua di prodotto.

E anche se non sei nell'industria alimentare, puoi comunque condividere queste foto o video. Ad esempio, puoi pubblicare qualsiasi tipo di tutorial che piaccia al tuo gruppo target.

📈 Lettura consigliata: Come ottimizzare le tue pagine dei prodotti

3. Un'occhiata dietro le quinte

Non hai mai mostrato ai tuoi clienti chi c'è dietro la tua azienda? Allora è il momento di mostrare loro cosa succede in una normale giornata di lavoro, di presentare i tuoi dipendenti e i processi di produzione dei tuoi prodotti.

Questo aumenta la fiducia dei tuoi clienti verso il tuo marchio, e mostra loro il lato umano della tua attività. In questo modo, li aiutate a stabilire un legame con il tuo marchio.

Screenshot_Instagram_Innocent_Advent_calendar-1

Innocent, il marchio di bevande noto per i suoi salutari frullati, condivide spesso scenari di vita quotidiana ricevendo molti commenti positivi .

4. Idee regalo di Natale

In Italia, il 53% dei consumatori acquista i regali di Natale per i propri cari a dicembre. Ecco perché è il momento giusto di dare ispirazione alla tua comunità.

Puoi integrare diverse idee regalo natalizie nel tuo calendario dell'avvento e cogliere l'occasione per etichettare e promuovere i prodotti che offri nel tuo negozio online.

Screenshot_Instagram_Daniel-Wellington_Advent_calendar-1

Daniel Wellington via Instagram

5. Tradizioni natalizie

Hai un team internazionale? Allora mostra alla tua comunità come si festeggia il Natale in altri paesi! Alcuni dei tuoi collaboratori avranno l'opportunità di presentare alcune tradizioni natalizie particolarmente interessanti.

Per esempio, sapevi che in Giappone si mangia pollo fritto il giorno di Natale? E che i greci decorano le loro case con una barca al posto dell'albero?

🛍️ Lettura consigliata: 4 consigli per ottimizzare la logistica del tuo negozio online

6. Presenta i tuoi prodotti in azione

Mostra e presenta i tuoi prodotti in azione in modo originale e creativo! Un calendario dell'avvento sui social network ti dà la possibilità di dare dei dettagli in più, di evidenziarne i vantaggi e di dare consigli su come utilizzarli.

Puoi creare un breve video o condividere una foro per mostrare particolari caratteristiche o diversi modi di utilizzare il prodotto. Ciò consente di evitare possibili dubbi nei tuoi clienti e, di conseguenza, più ordini e meno resi.

Screenshot_Instagram_Razer_Advent_calendar-1

Su Instagram, l'azienda informatica statunitense Razer, mostra agli appassionati gli effetti speciali dei loro prodotti.

7. Offerte speciali

Un calendario dell'avvento come si deve non può essere privo di offerte speciali. Queste offerte potrebbero includere vendite flash, codici promozionali o offerte valide solo il giorno stesso in cui vengono rilasciate.

Per aumentare il traffico verso il tuo e-Commerce potresti anche offrire la consegna gratuita per due o tre giorni.

Screenshot_Instagram_UGG_Advent_calendar-1

UGG offre uno sconto ai suoi seguaci in occasione del Natale

8. Sostenere un ente di beneficenza

Il periodo natalizio ci ricorda di non dimenticare i meno fortunati. Puoi attirare l'attenzione sulle organizzazioni umanitarie e caritatevoli che sono importanti per la tua attività con l'aiuto del tuo calendario dell'avvento.

Mostra il tuo lato umano partecipando ad attività di raccolta fondi e dando il buon esempio. Questo mostra alla tua comunità che cosa rappresenta il tuo marchio.

Conclusione

Crea contenuti interessanti ed originali per il tuo calendario dell'avvento. Per fare ciò, tieni a mente i bisogni e i desideri del tuo gruppo target. Se ai tuoi utenti piacerà il tuo calendario avrai guadagnato brand awareness e, nel migliore dei casi, una clientela fedele. Inizia subito a pianificare il tuo calendario dell'avvento digitale sui social media!

Scopri 40 consigli per arrivare al Natale preparato 👇

copertina checklist per preparare ecommerce a natale

Articolo in lingua originale: Calendrier de l'Avent sur les réseaux sociaux - 8 idées à petit budget

0 commenti