10 consigli per avviare un'attività da casa

Fare il grande passo e avviare la propria attività può essere spaventoso ed eccitante allo stesso tempo. Ma soprattutto, a causa delle restrizioni che il virus ancora ci impone, lavorare da casa offre la possibilità di lavorare al sicuro. In questo articolo ti mostriamo 10 consigli per avviare la tua attività online comodamente da casa.

scrivania per home business

Con tutto ciò di negativo che ruota intorno al Coronavirus, questa relativamente nuova situazione offre anche una grande possibilità: nel 2020 le vendite online hanno visto un aumento fino al 113,7% rispetto allo stesso periodo del 2019.

IT-coronavirus-statista

Fonte: Statista

In questo momento ci sono ben 2 milioni di nuovi consumatori che non avevano mai fatto acquisti online prima. Per questo motivo, iniziare a vendere prodotti online da casa non solo è sicuro, ma può anche offrire una vera e propria ancora di salvataggio.

Sono sempre di più le persone che preferiscono lavorare da remoto anziché recarsi in ufficio. Vi sono infatti alcuni vantaggi che rendono l'home business attraente, tra cui il risparmio di tempo, una maggiore flessibilità e una minore carbon footprint, eliminando il tragitto casa-ufficio.

Grazie alla tecnologia di cui disponiamo e alle dinamiche a cui ormai siamo abituati, gestire un'attività interamente online è possibile. Di seguito abbiamo elencato 10 consigli per avviare la tua attività da casa.

💡 Hai bisogno della partita IVA per vendere online?

Per chiunque eserciti un'attività da casa con carattere abituale e continuità commerciale (ovvero per una durata complessiva superiore ai 30 giorni) la partita IVA è obbligatoria.

1. Scegli un catalogo di prodotti ristretto

All'inizio di una nuova attività è facile sentirsi sopraffatti. Un consiglio per evitarlo è quello di concentrare le tue energie su uno o due prodotti fra i tuoi bestseller.

Quando il tuo business sarà avviato e tu avrai preso dimestichezza, è il momento di allargare il catalogo, se lo desideri. Per esempio, se vendi magliette, aggiungi felpe, borse ecc alla tua linea di abbigliamento. Se vendi chicchi di caffè, inizia ad offrire un macinacaffè, eccetera.

Assicurati che i nuovi prodotti siano complementari ai primi per fare cross-selling e aumentare il valore medio del carrello dei tuoi clienti.

🎤 Lettura consigliata: Come iniziare a vendere online un solo prodotto

2. Usa il dropshipping

Il dropshipping è il modo più semplice di avviare un business online da casa perché ti permette di gestire le tue vendite senza dover gestire un inventario e un magazzino.

Funziona così: un cliente conclude un acquisto sul tuo e-Commerce e il fornitore si occupa della spedizione. In altre parole, il tuo negozio online funge da intermediario fra il cliente e il produttore, come una vetrina online.

dropshipping come funziona

Nella seguente lettura abbiamo raccolto i vantaggi e gli svantaggi del Dropshipping. Scopri se fa per te!

🎯 Lettura consigliata: Cos'è il dropshipping e come usarlo per il tuo negozio online?

3. Crea un sito online

Creare un sito online è essenziale per offrire un punto di riferimento per chiunque abbia sentito parlare dei tuoi prodotti e voglia saperne di più. Inoltre, ti puoi assicurare così che i tuoi prodotti siano facilmente reperibili per i tuoi clienti, 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Nella seguente check-list trovi indicazioni passo dopo passo per aprire un negozio online 👇

tablet su tavolo di legno

4. Acquista prodotti all'ingrosso

Se non produci personalmente i prodotti che vendi, un modo per ottenere in modo facile una fetta del profitto è quello di comprare i prodotti all'ingrosso e di rivenderli al dettaglio.

Si tratta di un'alternativa al Dropshipping che puoi prendere in considerazione se hai un magazzino, un garage o hai una stanza che puoi adibire a magazzino.

Sicuramente comprare prodotti all'ingrosso permette di vendere prodotti di brand già conosciuti e richiesti, e ti permette di avviare la tua attività in modo veloce.

Tuttavia, offrire prodotti di brand conosciuti è un'arma a doppio taglio, perché si tratta di prodotti disponibili anche da altri rivenditori. Potresti non essere in grado di fare risaltare i tuoi, a meno di non offrire un prezzo più basso, strategia però che alla lunga non è redditizia.

Per questo motivo è consigliabile scegliere prodotti di nicchia.

💡 Lettura consigliata: 9 semplici modi per distinguersi dalla concorrenza

5. Trova una nicchia di mercato

Identificare una nicchia di mercato ti permette di offrire dei prodotti che rispondono ad esigenze e bisogni specifici per una fetta di clientela.

Sebbene si possa pensare che rivolgersi ad un gruppi di clienti più ristretto possa portare a meno vendite, in realtà i prodotti di nicchia si rivolgono ad una clientela più incline all'acquisto che, addirittura, è disposta a spendere di più.

Scopri come trovare la nicchia di mercato che fa per te nella seguente lettura.

🦄 Lettura consigliata: Come vendere prodotti unici ai mercati di nicchia

6. Fai pubblicità per il tuo nuovo sito online

Affinché i tuoi prodotti possano essere davvero trovati, dovrai promuovere il tuo negozio online. Puoi iniziare da Google e Facebook, i centri del marketing online: Google Ads aiuta i tuoi clienti a trovarti e gli annunci di Facebook ti aiutano a trovare i tuoi clienti.

Oltre agli annunci a pagamento, puoi anche creare account sui social media per postare annunci organici e stringere una relazione con i tuoi clienti. Crea una pagina Facebook e un account Instagram e aggiorna i tuoi seguaci regolarmente. Solo pochi minuti ogni giorno possono aiutare a creare una community e ad aumentare le conversioni.

copertina libro bianco come aumentare ctr social media

7. Controlla le questioni legali

Per cominciare, devi assolutamente assicurarti che sia legale gestire un'attività da casa tua. In secondo luogo, assicurati che l'assicurazione del tuo proprietario di casa copra anche questo.

Altre questioni legali a cui dovrai pensare sono i tuoi termini e condizioni. Se vendi a livello internazionale, devi sapere che gli acquirenti sono protetti dalle leggi sui diritti dei consumatori del loro paese di residenza.

Questi paesi potrebbero avere alcune leggi speciali di cui dovresti essere a conoscenza prima di entrare in quel mercato. Lasciare certificare il tuo negozio online da esperti legali (come quelli di Trusted Shops) è un'opzione, ma in ogni caso, assicurati di fare le tue ricerche di mercato prima di iniziare a vendere a clienti internazionali.

8. Tieni la contabilità

Questo potrebbe essere il consiglio più noioso in assoluto, ma va detto: assicurati di tenere la contabilità di tutto. Il tuo commercialista ti ringrazierà.

9. Crea la giusta atmosfera di lavoro

Lavorare in pigiama può essere divertente, ma potrebbe non essere il modo più efficiente di lavorare. Fai il letto la mattina, vestiti come se andassi in ufficio, imposta una routine e assicurati che la tua famiglia o i tuoi coinquilini conoscano i tuoi orari di lavoro e che non ti disturbino.

Lavorare da casa richiede disciplina, e ricorda che ora sei tu il capo, quindi le regole le fai tu.

🏡 Lettura consigliata: La guida allo smart working, come lavorare efficacemente da casa

10. Crea una buona reputazione online

stelle su sfondo giallo

La tua presenza online sta crescendo, hai un sito online e stai facendo pubblicità. Il traffico è alto, tuttavia il tasso di conversione ancora non è come vorresti. Probabilmente si tratta di un problema di fiducia.

Per ogni sito relativamente nuovo e ancora poco conosciuto, è imperativo costruirsi una buona reputazione online. La reputazione è uno dei criteri che Google prende in considerazione quando sceglie il ranking di una pagina nei risultati di ricerca, e le recensioni online sono ciò che influenzano la tua reputazione.

Con l'aggiornamento di Google (04/21) chiamato "Aggiornamento delle recensioni prodotti", il motore di ricerca mira a promuovere le recensioni di qualità, obiettive ed affidabili e dando loro un ranking migliore nella SERP.

Le recensioni aiutano gli acquirenti ad acquisire fiducia verso il tuo negozio. Inoltre, raccogliere le recensioni è utile a mostrare le stelle nei risultati di ricerca e ad aumentare così la visibilità e il tasso di clic.

Raccogli le tue recensioni su Trusted Shops, Google e Trustpilot con un unico strumento: scopri il Reputation Manager 👇

Raccogli le tue recensioni su 3 piattaforme

Oltre alle recensioni, ci sono altri elementi che possono aiutare il tuo negozio ad aumentare le vendite, come un sigillo di qualità, un simbolo che indica che il tuo negozio è stato controllato da una terza parte e che è degno di fiducia.

Per riassumere

Con impegno e dedizione, avviare un'attività da casa è possibile e conveniente. Metti a fuoco i tuoi obiettivi e dai un motivo ai tuoi clienti per scegliere te anziché la concorrenza.

Con il tempo, l'esperienza ti aiuterà a sviluppare le tue competenze e strategie. Tieniti sempre aggiornato sulle novità e le tendenze e-Commerce iscrivendoti alla nostra newlsetter:

Neuer Call-to-Action

Articolo in lingua originale: 7 Tips for Starting a Business from Home

0 commenti