Modello AIDA: come utilizzarlo per aumentare il fatturato?

Vuoi progettare messaggi che raggiungono la tua (potenziale) clientela? Il modello AIDA, tecnica è ampiamente utilizzata nel mondo del marketing, può aiutarti. Qui scoprirai di cosa si tratta e quando e come dovresti usarlo per ottimizzare il tuo business.

 

Cos'è il modello AIDA?

Il modello AIDA, o formula AIDA, è uno dei metodi di marketing più antichi: venne ideato alla fine del XIX secolo dallo specialista pubblicitario americano Elias St. Elmo Lewis.

L'acronimo AIDA si scioglie nelle quattro fasi che il consumatore attraversa durante il percorso di acquisto:

  • A: Attenzione - l'attenzione si risveglia;

  • I: Interesse - l'interesse è stimolato;

  • D: Desiderio - il prodotto/servizio è desiderabile;

  • A: Azione - il prodotto viene acquistato.

Integrare questi elementi nel sales funnel ti aiuta ad aumentare le vendite e acquisire un (nuovo) cliente.

Quali sono i limiti di questo metodo?

Nonostante i vantaggi del modello AIDA, alcuni esperti di marketing ritengono che ci sia del potenziale di miglioramento. Esso, infatti, ha dei limiti:

  • fasi difficili da separare: l'attenzione e l'interesse vengono alle volte confusi poiché sono difficili da separare chiaramente;

  • poche tappe: per arricchire la formula si potrebbe aggiungere altri passaggi. Ad esempio "creare fiducia", essenziale per qualsiasi attività online.

sigillo di qualità di trusted shopsCrea fiducia. Aumenta le tue vendite.

Scopri il nostro metodo

Quando usare il modello AIDA?

La formula AIDA può essere utilizzata per progettare e realizzare molte  diverse campagne di marketing, tra cui:

  • pubblicità offline (ad es. manifesti pubblicitari);

  • campagne di e-mail marketing;

  • landing page (ad es. per offerte speciali);

  • contest sui social media;

  • stabilire un piano per l'acquisizione di nuovi clienti o per la ritenzione di quelli esistenti.

💰 Lettura consigliata: ROI: significato, formule e 9 consigli di marketing per massimizzarlo

Come usare il modello AIDA?

Per capire come implementare al meglio la formula AIDA dobbiamo dare un'occhiata ad ogni passaggio.

Le quattro fasi, per definizione, sono consecutive. Non si può passare alla fase successiva senza aver completato quella precedente. In altre parole, se non riesci a catturare l'attenzione del consumatore non sarai in grado di stuzzicare il suo appetito.

1. Cattura l'attenzione

Per vendere bene un prodotto, devi diventare visibile. In altre parole, per distinguerti dalla concorrenza devi essere in grado di catturare l'attenzione del cliente con il tuo messaggio, la tua pubblicità o la tua offerta.

La prima fase del modello AIDA è l'elemento più difficile nell'attuazione di questa strategia. Come farlo? Ci sono diverse strategie, per nominarne alcune:

  • Usa le strategie del neuromarketing;

  • Usa colori in linea coi tuoi prodotti e il tuo gruppo target;

  • Scegli con cura il tuo logo;

  • Sfrutta l'umorismo.

📣 Lettura consigliata: La guida al branding: il logo perfetto per la tua azienda

2. Crea interesse

Dopo aver catturato l'attenzione, è il momento di incoraggiare il consumatore o la consumatrice a guardare oltre. Ciò significa riuscire a coinvolgerli creando una connessione tra le loro esigenze e il tuo prodotto o servizio. Come?

  • metti in evidenza il valore del prodotto, anziché concentrarti sugli aspetti tecnici;

  • dai una storia ai tuoi prodotti con lo storytelling;

  • personalizza i tuoi messaggi per creare un'esperienza di acquisto su misura.

Per superare questa fase è necessario conoscere bene il proprio target group. Sarà utile creare una (o più) buyer persona, se ancora non ce l'hai

💡 Vale la pena suscitare interesse non solo nelle campagne pubblicitarie, ma anche nelle pagine dei prodotti. Scarica la nostra guida gratuita per imparare a creare descrizioni di prodotti affidabili e aumentare le vendite:

copertina libro bianco descrizione prodotti

3. Crea desiderio

L'interesse non è abbastanza, bisogna creare il desiderio. L'utente deve immaginare come sarebbe possedere uno dei tuoi articoli o sfruttare uno dei tuoi servizi.

Per raggiungere questo scopo sarà necessario dimostra in che modo la vita del o della cliente può migliorare grazie al tuo prodotto. Gioca sulle emozioni, sui sensi, ed evidenzia i vantaggi del tuo prodotto.

🛍️ Lettura consigliata: Cosa guida il comportamento di acquisto?

4. Invita all'azione

Infine, l'azione: il prodotto è nel carrello e l'acquisto viene concluso.

Per concludere una vendita, ciò che era astratto è ora diventato concreto. Per incoraggiare la tua utenza puoi, ad esempio, creare un senso di urgenza con un'offerta a tempo limitato, un prezzo abbassato o un programma di fedeltà.

Neuer Call-to-Action

Articolo in lingua originale: Méthode AIDA : comment l'utiliser pour booster votre business ?

17/05/2023

Yves Attias

Yves Attias

CEO dell'agenzia digitale YATEO. Yves ha più di 15 anni di esperienza nella gestione di progetti digitali per startup e grandi clienti.

© 2024 Trusted Shops AG  |  Informazioni legali  |  Protezione dei dati  |  Cookies