Marketing di Halloween: consigli da paura

Il 31 ottobre è di nuovo Halloween. Questa festività sta diventando sempre più popolare in Europa, e quindi anche in Italia. Anche se non vendi prodotti inquietanti, puoi comunque approfittare di questa occasione. In questo articolo, ti diamo dei consigli di marketing e ti spieghiamo come sfruttare la festa delle zucche per aumentare le vendite del tuo e-Commerce.

palloncini a tema halloween

INDICE

1. Halloween in Italia
2. Perché creare una campagna di marketing per Halloween?
3. Dove promuovere la tua attività per Halloween?
4. Ispirazioni ed esempi per Halloween
In conclusione

1. Halloween in Italia

Innanzitutto, è bene sapere che Halloween in Europa è un po' diverso da quello degli Stati Uniti. La formula "Trick or treat?", che in Italia diventa "dolcetto o scherzetto?" non è ancora troppo comune nel vecchio continente, anche se esistono diverse tradizioni regionali da ben prima che la festa di Jack 'o Lantern si espandesse oltre i Paesi anglofoni.

L'Italia è ricca di folklore, e Halloween, contrariamente alla credenza popolare, è festeggiato da almeno un secolo. Ad esempio, i bambini in Sardegna andavano in giro a bussare di casa in casa già nel '60, utilizzando vecchi barattoli di latta come lanterne e invocando "Su mortu mortu" (il morto morto). In Puglia si lasciavano le tavole imbandite e si creavano grossi falò, con tanto di zucche intagliate a mo' di lanterna (chiamate "cocce priatorjie"), per guidare le anime del purgatorio e aiutarle a ritrovare la propria casa. Anche in Calabria la tradizione è simile a quella pugliese. A Napoli, oltre che lasciare il cibo per i cari passati a miglior vita, si prepara un dolce tipico chiamato "il torrone dei defunti", che ha la forma di una bara.

Anche se molte di queste tradizioni si conservano tutt'oggi, la festa di Halloween è diventata una festa commerciale, e viene celebrata in maniera differente adesso.

Secondo i dati riportati dalla Confesercenti, sempre più connazionali festeggiano "all'americana".

La percentuale di chi ha deciso di partecipare alle celebrazioni si suddivide come segue:

  • il 38% decorerà la casa

  • il 29% farà mascherare i figli

  • il 26% porterà i figli a chiedere dolci porta a porta

  • il 17% si maschererà

  • il 40% non avrà addosso un costume, ma qualche accessorio a tema.

Quasi la metà dei Millennial (44%) festeggerà in qualche maniera. La maggior parte a casa sua o da amici, oppure partecipa a delle serate a tema in qualche locale o al cinema, dove proiettano film horror per l'occorrenza.

2. Perché creare una campagna di marketing per Halloween?

Beh, i numeri parlano chiaro. Tra costumi, decorazoni e caramelle, si spendono sempre più soldi per festeggiare Halloween.

Quindi se tratti costumi e make-up, zucche, decorazioni, caramelle e cioccolato non puoi farti sfuggire questa occasione.

E se non vendi nulla di speciale per Halloween?

Anche in questo caso, è bene condividere qualche post sui social media, offerte speciali o qualcosa di simile, dato che una festa è sinonimo di divertimento, e il divertimento aiuta ad aumentare le vendite.
Qua puoi trovare alcuni consigli su come collegarti alla festività pur non trattando articoli tipici.

3. Dove promuovere la tua attività per Halloween?

Ogni business può organizzare campagne da paura. Ecco qualche esempio 👇

Newsletter

Continuiamo a ripeterlo e continueremo a ripeterlo: le newsletter e i volantini pubblicitari fanno ancora parte del marketing contemporaneo. Dai un tocco di Halloween con arancione e nero, zucche, pipistrelli, sangue finto e fantasmi.

📧Lettura consigliata: 9 consigli per aumentare il tasso di apertura delle tue e-mail

newsletter a tema halloween di calzedoniaFonte: Sendinblue

I social media

Naturalmente, i social media sono il luogo più facile per promuovere e capitalizzare queste vacanze.

Puoi indire un concorso o porre domande come: "Cosa fai per Halloween?"

concorso halloween fanta
Fonte: lagazzettadelpubblicitario.it

O ancora, puoi chiedere ai tuoi follower di inviarti foto dei tuoi prodotti in un'atmosfera sinistra. Ti mostreremo come fare nel prossimo capitolo.

Altre idee possono comprendere la condivisione di ricette con i tuoi prodotti o magari un progetto di fai-da-te.

👥 Lettura consigliata: Trova il canale di social sul quale i tuoi utenti sono attivi

Negozio fisico? Organizza qualcosa!

Puoi anche organizzare una piccola festa di Halloween nel tuo negozio B&M. Una serata di shopping spettrale, ad esempio, o un laboratorio di intaglio di zucche! Vendi prodotti alimentari e hai un negozio fisico? Organizza un workshop sulla cucina con la zucca o distribuisci snack a base di zucca ai tuoi clienti.

Rendi il tuo sito web spettrale

Se vuoi davvero fare un salto di qualità, perché non adatti il tuo negozio web? Fai in modo che i pipistrelli inseguano il topo, che il Conte Dracula dia il benvenuto al cliente in un video sulla tua homepage e non dimenticare di incorporare i colori arancione e nero.

Puoi anche creare una categoria speciale per i prodotti di Halloween, in modo che tutti sappiano in anticipo dove trovarli.

👻Segui i nostri consigli, scarica la guida gratuita che ti mostra come creare la perfetta pagina prodotto. Clicca qui 👇

carrello con sacchetti

4. Ispirazioni ed esempi per Halloween

Ora che sai dove promuovere lo spirito di Halloween, ecco qualche ispirazione su come farlo in modo giusto. Abbiamo scovato degli esempi utili sia se già vendi prodotti specifici per Halloween o su come reinventarti nel caso in cui non dovessi trattare articoli da paura.

Aggiungi un prodotto spooky (temporaneo) al tuo portafogli

Vendi vestiti? Offri magliette con pipistrelli. Vendi vasi? Forse un vaso con una lanterna sarebbe una bella aggiunta. Vendi giocattoli? Offri mostri simpatici, come gli emoji, palline antistress o a forma di cuscino.

screenshot pagina prodotto t-shirt bianca con zucca in fiamme e la scritta dolcetto o scherzetto?Fonte: T-shirt and more

Ecco come il nostro aderente T-shirt and more, ad esempio, ha sfruttato la ricorrenza per creare un prodotto su misura.

Campagne di Halloween senza prodotti di Halloween

Non hai la possibilità o il tempo di inserire prodotti specifici per Halloween nella tua offerta? Non è un problema.
Crea un'atmosfera ad hoc, ad esempio con candele e sangue finto o con una zucca luminosa.

ombra sedia ikea sembra un mostro - halloweenFonte: marketingenonsolo.it

Ad esempio, Ikea ha saputo sfruttare le ombre proiettate dai suoi articoli di arredamento per farci venire la pelle d'oca.

Contenuti generati dagli utenti

Uno dei nostri clienti che sa sfruttare i contenuti generati dagli utenti è Xenos. Il negozio non solo mostra la foto scattata da un cliente, ma anche le etichette degli articoli. Se visualizzi questo messaggio su Facebook, puoi cliccare su "Acquista i prodotti di questa foto" e procedere con la transazione.

💡 Sapevi che i contenuti generati dagli utenti ti aiutano a migliorare la SEO? E sapevi anche che le recensioni migliorano il tuo traffico organico senza il minimo sforzo da parte tua? Scopri come 👇

copertina libro bianco contenuti generati dagli utenti

Condividi una ricetta o istruzioni per il fai da te (DIY)

muffin al cioccolato perugina a tema halloween

Fonte: Perugina.com

Ad esempio, Perugina, nella sua pagina web, fornisce istruzioni dettagliate.
La ricetta prevede l'utilizzo del suo cioccolato per realizzare degli adorabili muffin in perfetto stile Halloween (e promuovere corsi di pasticceria).

In conclusione

Saper sfruttare sapientemente le festività è un ottimo modo per coinvolgere attivamente la propria clientela e attirare nuovi potenziali acquirenti.

Naturalmente tieni in considerazione anche il tuo gruppo target: le persone anziane, ad esempio, saranno meno interessate a festeggiare la notte delle streghe rispetto ai Millennial o alla Generazione Z.

Il punto chiave è quello di divertirti a creare contenuti a tema e dare libero sfogo alla fantasia, e quindi far divertire anche i tuoi acquirenti.

📆 Tieni d'occhio le date chiave in tutta Europa. Abbiamo raccolto per te tutte le festività più importanti del vecchio continente nella nostra guida gratuita. Scaricala cliccando qua sotto 👇

CTA calendario festività europee per ecommerce

Articolo in lingua originale: "Halloween-marketing: tips en inspiratie voor je shop"

0 commenti