7 consigli per aumentare la visibilità dei post su Facebook

Hai difficoltà a raggiungere i tuoi fan tramite i normali post su Facebook? Succede a molti, e per un motivo: Facebook vuole che tu investa il tuo budget pubblicitario in annunci. Anche se investire in annunci su Facebook può essere redditizio, ci sono altre opzioni che ti permetteranno di aumentare la visibilità della tua pagina Facebook e dei tuoi post in modo gratuito. Noi te ne mostriamo sette.

loghi facebook

Già prima dello scoppio del Coronavirus e dell'aumento dell'uso dei canali digitali, era evidente che la visibilità organica dei post su Facebook era in declino.

Facebook sostiene che, assieme all'aumento del numero di utenti, anche quello dei post che vengono creati e pubblicati giornalmente sono lievitati.

Significa quindi che non puoi più aumentare la visibilità dei tuoi post su Facebook? Niente affatto! Ci sono alcuni trucchi che aiutano i tuoi post ad ottenere una portata maggiore, e in questo articolo te ne mostriamo 7.

Prima di iniziare, scopri se il tuo gruppo target è attivo su Facebook. Nel seguente articolo riportiamo le caratteristiche dell'utente medio su Facebook e sugli altri maggiori social media in Italia 👇

👥 Lettura consigliata: I gruppi di utenti sui social media

1. Metti la qualità prima della quantità

Facebook desidera mostrare ai suoi utenti dei contenuti interessanti, affinché essi passino più tempo sulla piattaforma.

È semplice: più a lungo gli utenti rimangono su Facebook, più pubblicità vedono (e più Facebook ci guadagna).

Ecco perché la piattaforma decide di mettere in evidenza i post che sa che interessano agli utenti e che generano il maggior numero di interazioni.

Prima di postare qualcosa su Facebook, dovresti quindi cercare di renderlo il più attraente possibile per i tuoi utenti. Creare un post del genere ha bisogno di preparazione, quindi, anziché postare diversi post giorno, è meglio pubblicarne solo uno o due.

emoji-reaktionCon questi post mandi un segnale positivo a Facebook: quando pubblichi qualcosa, i tuoi fan interagiscono con il tuo post e non lo ignorano.

In cambio, Facebook ti ricompensa dandoti una maggiore visibilità.

💡 Facebook, esattamente come Google, preferisce i contenuti unici. Assicurati che le immagini, i video e i testi dei tuoi post siano originali e non copiati.

2. Crea dei video

Probabilmente avrai già notato che il numero dei video su Facebook negli ultimi anni è aumentato notevolmente. Questo perché è un tipo di contenuto coinvolgente che piace agli utenti e che li intrattiene.

Anche altre piattaforme di social media stanno dimostrando che il formato video sta entusiasmando gli utenti, e il successo di TikTok ne è la prova.

Ecco perché dovresti assolutamente approfittare di questa tendenza. Per esempio puoi:

  • Presentare le immagini dei tuoi prodotti come slideshow

  • Animare gli articoli del tuo blog e trasformarli in brevi video

  • Rispondere alle domande frequenti dei tuoi clienti in un video

  • Filmare il processo di fabbricazione dei tuoi prodotti

Anche il formato live è molto popolare tra gli utenti e l'algoritmo di Facebook. Dopo tutto, i video in diretta vengono visualizzati quasi in cima al newsfeed.

C'è un nuovo prodotto che puoi presentare dal vivo? Hai mai pensato a un live streaming shopping su Facebook? Un video esclusivo dietro le quinte? Un Q&A dal vivo?

Le possibilità sono infinite. Testa diverse opzioni e adotta quella che riscuote più successo con la tua clientela.

💡 Ma allo stesso modo, assicurati che i tuoi video non siano troppo lunghi. I video brevi sono più popolari tra gli utenti perché non perdono interesse così rapidamente.

3. 80% intrattenimento, 20% vendita

La regola è semplice: l'obiettivo dell'80% dei tuoi post dovrebbe essere quello di intrattenere i tuoi fan, senza che tu voglia vendere qualcosa. Il 20% può essere dedicato alla promozione dei prodotti o servizi.

Se l'algoritmo di Facebook riconosce che l'80% dei tuoi post sono ben accolti dai tuoi fan, anche il 20% di quelli più incentrati sulla vendita che magari hanno meno interazioni otterranno comunque visibilità organica.

Gli utenti usano Facebook principalmente per ammazzare il tempo o come distrazione. Pochi utenti entrano sulla piattaforma specificamente per comprare qualcosa.

Per questo motivo, anche i post promozionali devono essere divertenti e interessanti.

4. Evita di inserire dei link nel post

Come abbiamo già accennato, Facebook vuole che i suoi utenti passino più tempo possibile sulla piattaforma. Se riconosce che il tuo post ha un link, Facebook sa che potrebbe perdere un utente.

Cerca di pubblicare post che non contengano link, rispetta le regole della piattaforma e fai in modo che gli utenti rimangano sulla (tua) pagina.

💡 Se hai bisogno di inserire un link è meglio pubblicarlo come commento e fissarlo.

Anche se in questo modo si aumenta lo sforzo che gli utenti interessati dovranno compiere per accedere alla tua offerta, puoi essere sicuro che più persone vedranno il tuo post.

copertina libro bianco come aumentare ctr social media

5. Usa le tendenze e gli eventi attuali

Rimani aggiornato e usa le tendenze del momento! In questo modo puoi creare contenuti interessanti per i tuoi utenti e catturare la loro attenzione.

Ci sono innumerevoli occasioni che puoi usare per il tuo negozio online e i tuoi post. Per esempio, l'inizio delle vacanze, le festività come il Natale, Black Friday, Pasqua, e il giorno dei single.

La guida di preparazione al Natale

6. Inizia a collaborare con partner

Hai il budget per collaborare con gli influencer del tuo settore? Allora fai questo investimento.

Iniziare una collaborazione aiuta ad aumentare la portata dei tuoi post, perché, oltre al tuo pubblico, riesci a raggiungere anche quello dell'influencer.

Questi potrebbero diventare nuovi fan della tua pagina Facebook, e nel migliore dei casi, avrai guadagnato nuovi clienti che ancora non conoscevano il tuo marchio.

📣 Lettura consigliata: Perché collaborare con micro influencer e come trovarli

Puoi anche iniziare una sorta di collaborazione con i tuoi seguaci e i tuoi dipendenti grazie a quello che si definisce "contenuti generati dagli utenti". Riposta le foto che hanno scattato mentre usavano i tuoi prodotti, ad esempio.

In questo modo, inoltre, rendi il tuo marchio più umano, perché i tuoi clienti possono associare dei volti al tuo negozio online.

Leggi la nostra guida gratuita per scoprire come guadagnare con i contenuti generati dagli utenti 👇

copertina libro bianco contenuti generati dagli utenti

7. Promuovi i tuoi post di successo

Se fai attenzione a seguire i nostri consigli, noterai che i post che hai pubblicato sono ben accolti dalla tua community. Ma il successo non finisce qui: cogli questa opportunità per far conoscere il tuo negozio online a un numero ancora maggiore di persone.

Un post che hai pubblicato può essere promosso in qualsiasi momento per mostrare ancora più utenti di Facebook. In questo modo, un buon post può trasformarsi in un post virale anche con un basso budget pubblicitario.

In questo modo il tuo post verrà visto da ancora più persone, il che a sua volta significa nuovi clienti e più vendite per il tuo e-Commerce.

Neuer Call-to-Action

Conclusione

Gli annunci su Facebook sono redditizi, ma cari. Se segui i nostri consigli, puoi aumentare la visibilità della tua pagina Facebook e dei tuoi post in modo organico, ovvero gratuitamente.

Ricevi nuovi consigli direttamente nella tua casella postale 👇

Neuer Call-to-Action

Articolo in lingua originale: 7 Tipps, um Ihre Facebook-Reichweite zu erhöhen

0 commenti