Google sospende gli account con differenze di prezzo

Utilizzi i servizi di Google per promuovere i tuoi prodotti? Allora questo aggiornamento è molto importante! Le nuove regole potrebbero portare alla sospensione del tuo account Google Merchant, se il tuo negozio le viola. Come puoi assicurarti di essere in regola? Te lo spieghiamo in questo articolo.

blogTitle-google_bans_accounts_diviating_prices-1v0001-w680h280

INDICE:

🔎 Cosa cambia con l'update di Google?

⚖️ In che modo Google controlla i prezzi?

🏷️ Quali sono le regole sui prezzi di Google?

❓ Perché la rigorosità è importante per Google?

 

Non hai ancora un account Google Merchant? Vuoi che i tuoi prodotti appaiano su Google Shopping?

Scarica gratuitamente la nostra guida e scopri come funziona!

Guida gratuita: Google Shopping step by step

 

🔎 Cosa cambia con l'update di Google?

Nel suo articolo "Cambiamenti imminenti nell'esecuzione dei prezzi",  Google ha annunciato che verificherà più rigorosamente l'esistenza di eventuali differenze di prezzo dei prodotti di un negozio online tra i servizi Google e il negozio stesso. Questo riguarda tutto ciò che ha a che fare con Google Merchant, da Google Shopping a Google Ads.

I prezzi mostrati su Google devono essere identici a quelli mostrati sul tuo negozio online: al momento del pagamento non ci devono essere disparità dovute a costi aggiuntivi o "nascosti".

⚖️ In che modo Google controlla i prezzi?

A partire dal 6 aprile, Google controllerà i prezzi dei dati di prodotto fra il Google Merchant Center, le tue pagine di prodotto e le pagine del check-out.

Allo scopo di garantire che i consumatori ricevano informazioni accurate sui prezzi dai venditori che si affidano ai servizi di Google per vendere online,  Google può aggiungere i tuoi prodotti al carrello tramite il GoogleBot.

Se, durante un controllo, Google scopre che il prezzo dei tuoi prodotti al momento del pagamento è superiore al prezzo mostrato sui tuoi annunci o sulla tua pagina di prodotto, riceverai un avviso e avrai 28 giorni per risolvere le discrepanze di prezzo. Se non lo farai, il tuo account Google verrà sospeso.

Non appena verranno applicate le regole, Google invierà un annuncio ufficiale al riguardo come parte dell'aggiornamento 2021 delle specifiche dei dati di prodotto.

🏷️ Quali sono le regole sui prezzi di Google?

Esistono numerose regole per chi desidera utilizzare i servizi di Google per il proprio negozio online. Queste riguardano prezzi, valute e tutto ciò che serve a tutelare gli utenti.

Di seguito elenchiamo i requisiti più importanti. Se vuoi leggere tutte le regole, qui trovi l'elenco completo dei requisiti e best practice per il pagamento su Google.

Prezzi corretti

Uno dei requisiti è che il prezzo del tuo prodotto rimanga lo stesso fino alla fine del pagamento. Ciò significa che il prezzo finale non può essere superiore a quello mostrato nel feed prodotto su Google o sulla pagina di prodotto.

⚠️ Nota: se il prezzo è inferiore al momento del pagamento, ad esempio nel caso in cui l'utente inserisca un codice sconto, Google non lo considererà un'infrazione.

Inclusi nel prezzo devono essere anche eventuali costi aggiuntivi (come i costi di attivazione). Fra di essi non rientrano servizi aggiuntivi, bensì i costi che devono essere sostenuti per utilizzare il prodotto.

Inoltre, anche l'IVA deve essere inclusa nel prezzo nella maggior parte dei Paesi. Trova più informazioni a riguardo sulla pagina delle informazioni sulle impostazioni fiscali.

Infine, le spese di spedizione possono essere aggiunte, ma devono essere indicate chiaramente.

°   °   °

Vuoi migliorare la tua reputazione online?

Scopri nella nostra guida gratuita sul Reputation Manager come ottenere un buon punteggio su Trusted Shops, Trustpilot e Google My Business.

Raccogli le tue recensioni su 3 piattaforme

°   °   °

Valuta

Se nel tuo feed non hai abilitato la conversione di valuta, le pagine del tuo negozio dovrebbero visualizzare valute diverse da Paese a Paese, e il prezzo di acquisto finale potrebbe dipendere dai tassi di cambio applicati dal fornitore della carta di credito o del servizio di pagamento alternativo utilizzato dall'utente.

È necessario utilizzare la stessa valuta su tutte le pagine, dalla pagina del prodotto alla pagina di pagamento. Ulteriori informazioni su "Informazioni sulla conversione di valute".

Ulteriori informazioni riguardo al pagamento

Il cliente deve essere informato riguardo al valore minimo dell'ordine.

Ciò significa che, se richiedi al cliente una spesa minima per garantire la spedizione, dovrai specificare tale importo durante la configurazione delle impostazioni di spedizione.

Questo è importante nel caso in cui alcuni prodotti non possano essere acquistati se da soli non raggiungono la soglia minima. Se un cliente ha già più dell'importo minimo nel carrello, non è necessario mostrare il valore minimo dell'ordine. Ulteriori informazioni su "Aggiungere un valore minimo dell'ordine".

È inoltre necessario assicurarsi che i metodi di pagamento disponibili vengano visualizzati prima dell'inizio del processo di check-out. Puoi mostrarli nel piè di pagina (footer) o sulla pagina del prodotto, ad esempio sotto il pulsante "Inserisci nel carrello".

cta libro bianco checkout ottimizzato

Certificato SSL

Il tuo processo di check-out deve anche essere protetto con un certificato SSL valido. Ciò è importante per fornire una protezione aggiuntiva alle transazioni e ai dati personali del cliente. Anche le opzioni di pagamento devono essere protette con HTTPS.

Lettura consigliata: Quali informazioni legali indicare nel footer e nelle pagine del sito

Accesso a tutte le informazioni rilevanti

Il cliente deve avere accesso alle informazioni rilevanti al processo di check-out. Ciò include la tua politica di reso, i metodi di pagamento, i termini e le  condizioni e le informazioni di contatto.

Devi mostrare almeno due dei seguenti dettagli di contatto sul tuo sito web:

  • Indirizzo e-mail per l'assistenza

  • Numero di telefono

  • Indirizzo fisico dell'attività

Queste informazioni devono essere facili da trovare.

❓ Perché la rigorosità è importante per Google?

Per Google, la soddisfazione degli utenti è in cima alla lista delle priorità, e si dedica continuamente a migliorare ulteriormente il suo servizio.

Il motore di ricerca sottolinea che un prezzo coerente e accurato è uno dei fattori più importanti per gli acquirenti durante la fase decisionale di acquisto. Gli acquirenti abbandonano un acquisto, se il prezzo del prodotto al momento del pagamento è superiore a quello mostrato nell'annuncio, nella scheda Google Shopping o in una pagina di prodotto.

Per riassumere: le ultime modifiche servono ad aiutare i tuoi clienti, ma garantiranno anche che il tuo tasso di conversione aumenti.

carrello con sacchetti

Articolo in lingua originale: Google schorst Merchant-accounts met afwijkende prijzen

0 commenti