Google Discover: aggiornamento importante

**Articolo aggiornato il 10/09/2021**

Molti e-Commerce hanno iniziato a ottenere una grande quantità di traffico. Come? Con Google Discover, un canale relativamente nuovo che può rivelarsi molto efficace. E con l'aggiornamento di Google Discover è ancora più facile trarne vantaggio.

google-discover_featured-image

Cosa è Google Discover?

Navigare in internet da mobile è molto comune: le persone usano i loro smartphone per accedere a siti online, a negozi di e-Commerce e social media. Google ha notato questa tendenza nel 2018, quando ha lanciato Google Discover.

Google Discover è una funzionalità integrata in Google che mostra i contenuti e le notizie relativi agli interessi degli utenti nella schermata principale del browser.

google-discover-smartphone

Questo strumento di Google pone enfasi sulla grafica, mostrando video, immagini e infografiche.

All'inizio, questa funzione era conosciuta come Google Feed. Tuttavia, Google ha cambiato il nome dello strumento dopo aver raggiunto gli 800 milioni di utenti attivi mensili.

Come si attiva Google Discover?

Google Discover non è un'applicazione separata e non può essere scaricato da sé. Solitamente è integrato automaticamente nei dispositivi mobili che usano Google e può essere attivato in questo modo:

  1. apri le impostazioni app di Google

  2. seleziona "Altro"

  3. seleziona "Impostazioni > Generali"

  4. infine, seleziona su "Discover"

A questo punto sotto la barra di ricerca di Google apparirà un feed di notizie e immagini sotto forma di elenco.

Come funziona Google Discover?

Google Discover organizza i contenuti tenendo conto degli interessi di ricerca degli utenti. I contenuti sono mostrati nel feed in base ad un algoritmo di ciò che Google pensa possa interessare all'utente.

Come fa Google a capire gli interessi degli utenti?

Per comprendere quali sono i contenuti più rilevanti da mostrare, Google analizza:

Sulla pagina dedicata di Google puoi scoprire come modificare le impostazioni di Discover.

Neuer Call-to-Action

Aggiornamento importante in Google Discover

Google Discover è stato lanciato quasi 3 anni fa. Tuttavia, non tutti i siti web sono stati presentati allo stesso modo.

Osserva lo screenshot qui sotto:

google-discover-screenshot

Il secondo link ha un aspetto diverso dagli altri due: l'immagine non riempie l'intera larghezza dello schermo, il che porta ad avere un CTR più basso.

Il secondo link invia a un sito web standard, non alla versione AMP, per questo appare diversamente dagli altri. Ma il nuovo aggiornamento cambia la situazione: non sarà più necessario avere un sito web AMP per apparire in Google Discover allo stesso modo dei siti web AMP.

(A proposito, si può capire se il sito web è AMP se si vede un'icona a forma di fulmine nell'angolo in alto a destra dell'immagine del link, proprio come nel primo e nel terzo link nello screenshot qui sopra).

Come fare ad apparire in Google Discover?

Abby Hamilton del Search Engine Journal ha fatto delle ricerche, analizzando 12 mesi di traffico in Google Discover verso oltre 11.000 URL da 62 domini.

google-discover-research-overview

Abby ha scoperto che:

  • i siti di notizie hanno ricevuto il 99% dei clic

  • il contenuti di Discover hanno vita breve e cambiano spesso

  • la ricezione dei contenuti in Discover è positiva da parte degli utenti

Se desideri apparire su Google Discover:

1. Assicurati che il tuo sito web sia mobile-friendly

Google Discovery è una funzione disponibile sui dispositivi mobili. Ecco perché il tuo sito web deve funzionare correttamente sugli smartphone. In caso contrario non avrai possibilità di essere visualizzato in Google Discovery.

2. Crea contenuti utili e interessanti per il tuo pubblico

Quando si creano contenuti per ottenere traffico organico, si è guidati dal volume di ricerca. Non è necessario considerare questa metrica durante la creazione di contenuti per Google Discover. Se il tuo contenuto è interessante, verrà visualizzato al tuo pubblico in Google Discover, indipendentemente dal traffico organico che riceve.

3. Includi immagini di alta qualità

Google suggerisce di utilizzare immagini larghe almeno 1.200 pixel. Scopri le carte con immagini di grandi dimensioni hanno registrato un aumento del 5% del tasso di clic.

 Guida gratuita: ­come ottimizzare lo shopping da mobile

0 commenti