Cambi strutturali: digitalizzazione (parte 1/3)

Il 2020 è stato un anno storico. Abbiamo vissuto eventi che hanno modellato il nostro modo di pensare e ridefinito le nostre priorità individuali e collettive, e la prima metà del 2021 non è stata da meno. In questa serie ti raccontiamo quali sono i cambiamenti strutturali nella nostra società del 2021, e come influenzano la direzione in cui si evolve il ruolo dell’e-Commerce, così come gli aspetti di vitale importanza da tenere in considerazione per il successo del tuo negozio online in questa nuova era.

In questa prima parte, ci concentreremo sulla crescente digitalizzazione e cosa comporta.

image_title_cambios-estructurales-2021-w680h382_2

La digitalizzazione come base della società

L’evento storico della pandemia ha dato molto di cui parlare ed è un argomento onnipresente. La crisi sanitaria causata dal Covid-19 ha avviato e accelerato diversi miglioramenti digitali attesi da tempo, cambiando la mentalità delle persone.

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, il tempo trascorso in rete è aumentato fino al 60% globalmente, e l'interesse per lo shopping online è aumentato del 200% in tutto il mondo.

Anche la popolazione digitale italiana aumenta, e sale al 74% (con una crescita del 4%), così come cresce anche il tempo trascorso online, in media, quasi tre ore al giorno (una crescita complessiva del 39% rispetto al 2019, come riportato da Comscore).

Questo grafico rappresenta la transizione del bel paese da un modello di vendita faccia a faccia a uno che si sta spostando verso strumenti digitali, come videochiamate, chat, e-mail e piattaforme di e-Commerce.

cambiamenti-2021-digitalizzazione

Fonte: McKinsey

Se c’è una lezione da imparare, è che è importante sapersi adattare ai cambiamenti inaspettati mantenendo una struttura flessibile. Cioè è necessario che il tuo e-Commerce sappia analizzare l'uso dei suoi canali e strumenti digitali, i suoi punti di forza e debolezza, per potersi adattare e sfruttare al meglio l’infrastruttura digitale a sua disposizione. Lo stesso vale per il nuovo contesto globale.

Ecco 5 tendenze di digitalizzazione in rapida crescita che possono ispirarti a migliorare il tuo e-Commerce.

📣 Lettura consigliata: Categorie Retail, lo strumento per capire le nuove esigenze dei consumatori

1. Una gran percentuale degli acquirenti online è nata grazie ai lockdown

In seguito all'isolamento causato dalla pandemia, il numero di utenti internet di diverse generazioni è aumentato significativamente. Secondo una ricerca di Capterra, il 64% degli intervistati italiani si è avvicinato per la prima volta all’e-Commerce a causa dell’emergenza sanitaria.

Questo processo ha abbattuto le barriere generazionali. Perciò, è importante adattare la tua strategia di marketing alle nuove esigenze e fornire informazioni essenziali, affidabili e aggiornate.

Per la tua attività, ciò significa che hai maggior numero di potenziali clienti e, di conseguenza, più potenziali recensioni. Le recensioni sono importanti perché stanno alla base della tua reputazione digitale, strumento indispensabile per avere successo online, nonché un’opportunità per aumentare le tue vendite.

📈 Lettura consigliata: COVID-19 e e-Commerce, boom di vendite online

2. Il tempo medio settimanale di utilizzo delle app è aumentato globalmente

L’aumento dell’uso dello smartphone va di pari passo con l’aumento del tempo medio settimanale che le persone trascorrono utilizzando le app, al punto che sono diventate centrali nelle nostre vite. In particolare, secondo App Annie, gli utenti le utilizzano in media circa 4.5 ore al giorno in tutto il mondo (con un incremento del 30% rispetto al 2019), e nel primo trimestre del 2021 gli acquisti in-app sono aumentati del 40% su iOS e Google Play.

In Italia, l’uso delle app (escluse quelle per giocare) è aumentato del 25% rispetto al 2019.

Le app sono strumenti che possono assistere l'utente e facilitare la sua esperienza, sia che si tratti di meditare, incontrare persone o ordinare vestiti.

tempo-speso-appFonte: Marketing4ecommerce

Se il tuo e-Commerce ha un'app, valuta come migliorare l’esperienza online della tua clientela e come renderla più accessibile. Un’opzione che può aiutarti è creare una campagna per app di Google.

Guida gratuita  Shopping su mobile: come renderlo piacevole

3. Le parole chiave “vicino a me” non sono mai state digitate con tanta frequenza

Dato che le mura domestiche sono diventate l'epicentro della vita delle persone, non sorprende che queste cerchino soluzioni di ogni tipo il più vicino possibile a casa.

Infatti, le ricerche contenenti “vicino a me” sono aumentate globalmente in maniera esponenziale.

google-trends-vicino-a-me

Fonte: Google Trends

Assicurati di ottimizzare i tuoi contenuti per migliorare il tuo posizionamento nelle SERP sui motori di ricerca come Google e Bing.

La clientela vicina a te sarà in grado di trovarti immediatamente, e vedrà le recensioni lasciate da altri clienti sul tuo prodotto e sul tuo negozio. Le recensioni, infatti, sono un fattore determinante quando si tratta di migliorare il tuo ranking di ricerca, in quanto danno più rilevanza e credibilità al tuo e-Commerce.

Come ottenere stelle e recensioni su Google

4. Il nuovo cliente è curioso e osa provare nuove marche

Da quest’anno, gli e-Commerce hanno a che fare con un’utenza più connessa che mai che, secondo Think with Google, si caratterizza per essere curiosa, esigente e impaziente. Cosa significa questo per te?

Ora si presenta l’occasione per lanciare prodotti nel mondo online che forse non hai mai osato proporre prima, o anche per diversificare il tuo catalogo di prodotti, dato che il mondo digitale ti permette di raggiungere una fetta di potenziale clientela al di fuori del tuo ambiente. Infatti, il 62% della clientela digitale, durante la pandemia, ha comprato prodotti da nuove marche, e l’82% crede che continuerà a farlo.

Inoltre i rivenditori oggigiorno devono affrontare un’utenza impaziente ed esigente. Perciò, è molto importante assicurarsi che il Customer Journey sia fluido, e che l’esperienza di acquisto non presenti ostacoli come pagine che non si caricano o errori 404.

🕶️ Lettura consigliata: Esempi di realtà aumentata e realtà virtuale nel marketing

5. La fiducia come prerequisito per fare acquisti

Un fattore essenziale da tenere in considerazione, sempre più importante, è la fiducia. Se il boom della digitalizzazione ha portato molti vantaggi, ha anche facilitato la creazione di e-Commerce fraudolenti e di altre pratiche illegali.

Il 62% dei consumatori e delle consumatrici comprerebbe solo da un sito di cui si fida. Infatti, l’86% degli e delle utenti di Internet lascerebbe un sito di cui non si fida.

blogImage-it-Vertrauen_TB

Pertanto, il tuo e-Commerce deve confermare che i suoi standard di qualità sono i più alti attraverso gli strumenti che vedrai di seguito. Questo conferma all'utenza di internet che il tuo e-Commerce è serio, permettendole di godersi l’esperienza online senza preoccupazioni.

Assicurati di prendere in esame questi aspetti:

  • Trattamento dei dati personali

La popolarità del mondo online accompagna dubbi sull'utilizzo dei propri dati personali e sulla privacy in rete. Questo è confermato dalla crescita di oltre il 50% delle ricerche di “privacy online” in tutto il mondo, che ha visto il picco l’anno scorso rispetto allo stesso periodo nel 2019 ed è ancora parecchio in voga.

Dato che le persone trascorrono più tempo online, vogliono anche che la loro privacy sia protetta. Quindi rispondere a questa richiesta non solo è la cosa giusta da fare, ma è essenziale per costruire un rapporto di fiducia tra l’utenza e il tuo marchio.

Ti consigliamo di attivare il protocollo HTTPS, dato che assicura che le informazioni sensibili della tua clientela non possano essere utilizzati da terzi.

  • Sistema di raccolta delle recensioni

Un sistema che raccoglie automaticamente le recensioni autentiche della clientela creerà fiducia nella potenziale nuova clientela, così come un migliore posizionamento nelle SERP. La fiducia sta cambiando e, oggigiorno, le recensioni autentiche sono un fattore determinante nella decisione d’acquisto.

🔒 Lettura consigliata: Cos'è un sistema di raccolta delle recensioni chiuso e a cosa serve?

  • Reputazione online

Esistono numerose piattaforme di raccolta di recensioni su internet, e il tuo punteggio, così come la qualità delle tue recensioni, può variare a seconda di quale tra queste viene presa in considerazione.

Questo fatto influenza la tua reputazione online. Per creare un’immagine omogenea su internet, è essenziale fare uso di strumenti che automatizzano la raccolta delle valutazioni e che, idealmente, ti permettono di distribuirle in base alle tue esigenze tra le piattaforme.

Raccogli le tue recensioni su Google, Trusted Shops e Trustpilot con un unico strumento 👇

Raccogli le tue recensioni su 3 piattaforme

  • Il Sigillo di Qualità

Un processo audit può sembrare faticoso, ma ti assicuriamo che ne vale la pena. Grazie al Sigillo di Qualità assicuri alla tua clientela che il tuo e-Commerce soddisfa i più alti standard di qualità.

In conclusione

A causa della crescita senza precedenti del numero di persone che navigano su internet, una forte presenza online per i marchi è diventata una priorità, non solo per sopravvivere, ma anche per sfruttare al meglio la situazione attuale.

In generale, il modo migliore per coprire i punti di cui sopra è quello di affidarsi all'automazione dei processi, all'apprendimento automatico (machine learning) e, naturalmente, all'analisi costante dei dati.

Per raggiungere la maturità digitale, è importante usare la giusta tecnologia e concentrarsi sulla costruzione della fiducia. In questo modo, i marchi potranno intraprendere un percorso di successo sostenibile.

Crea fiducia. Aumenta le tue vendite.

Scopri il nostro metodo

Articolo in lingua originale: Cambios estructurales 2021: la digitalización (parte 1/3)

0 commenti